Zaniolo: “Futuro a Roma? Non lo so”. Mourinho: “Nicolò in prima pagina per una buona ragione”

ROMA – “Mi godo questa serata. Se il mio futuro è qui? I tifosi sono sempre stati fantastici con me anche nei momenti più bui, come quelli degli infortuni, gli voglio bene. Poi non lo so”. Nicolò Zaniolo, mattatore di Roma-Bodo Glimt con una tripletta, risponde dai microfoni di Dazn a una domanda sul suo futuro in maglia giallorossa. “Dedico questa tripletta a mio papà, mia mamma, mia sorella e tutta la mia famiglia che mi è sempre stata vicina – dice ancora Zaniolo -. Più che bisogno io ne aveva bisogno la Roma, sono molto felice di aver segnato questa tripletta. Giocheremo queste ultime gare tutte come una finale, poi a fine stagione vediamo”.

“Vittoria arrivata nel momento più importante”

Soddisfatto Josè Mourinho: “Abbiamo mostrato grande intensità e qualità fin dal primo minuto. Anche quando il risultato era ancora sull’1-0 o sul 2-0, sapevamo che era fatta” l’analisi del tecnico portoghese dopo la qualificazione alle semifinali di Conference League. “Ero fiducioso anche dopo la sconfitta dell’andata – spiega il portoghese ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Ho sempre avuto la sensazione che fossimo superiori. La squadra si è concentrata sul campo. È inaccettabile vincere solo al quarto tentativo contro questo avversario, ma il successo è arrivato nel momento più importante. Il pubblico ha grande passione ed empatia con la squadra. Ora andiamo a Napoli. Se loro vogliono i tre punti per lo scudetto, noi li vogliamo per arrivare quinti”.

“Si parla troppo di Zaniolo”

“Giocare bene e vincere è bello, giocare bene e perdere no – prosegue Mourinho – C’è chi perde e si nasconde dietro alla filosofia, ma poi non vince nulla. Noi giochiamo molto meglio di quanto la gente non creda. All’intervallo ho detto ai ragazzi che non si trattava di umiliare gli avversari, ma di andare in semifinale. E il miglior modo per farlo era continuare a giocare come nel primo tempo. Si parla troppo di Zaniolo. Sarebbe meglio per lui, per noi e per il calcio italiano lasciarlo tranquillo. Stasera siamo riusciti a nascondere il fatto che sarebbe partito dall’inizio. Ha giocato molto bene e siamo contenti: sarà in prima pagina per una buona ragione”.

Zaniolo: "Futuro a Roma? Non lo so". Mourinho: "Nicolò in prima pagina per una buona ragione"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments