Zangrillo da Berlusconi al Genoa: “Qui può nascere qualcosa di importante”

“Parlando del Genoa c’è in gioco la storia, la tradizione, il mantenimento dei valori, ma c’è anche in gioco grazie a ‘777 Partners’ la possibilità di arrivare dove, se non in tempi molto lontani, non siamo mai arrivati”. Riassume così la mission che lo aspetta quale nuovo presidente del Genoa, Alberto Zangrillo, durante la conferenza stampa di presentazione in corso di svolgimento a Palazzo Ducale a Genova.

“Discostandoci dagli argomenti degli ultimi 50-60 anni che hanno purtroppo dato risultati non in linea con le attese, solo dando una svolta, e solo dando una svolta imprenditoriale e moderna, noi riusciremo a fare grande il Genoa”, prosegue il neo presidente.

“Ringrazio Josh Wander e i partner per il ruolo che mi è stato conferito e che proverò a rappresentare con le caratteristiche che hanno scandito la mia vita professionale: serietà, trasparenza, impegno, consapevole che siamo di fronte a uno scenario che ha potenzialità straordinarie. Parliamo d un progetto a medio-lungo termine che ha come obiettivo internazionalizzare il mondo del calcio partendo dal Genoa, ci sono tutti gli elementi per sfruttare al meglio un grande progetto che deve essere di grande modernità ed originalità, e che deve rispondere alla parola ‘una nuova esperienza’”, conclude.

“Il progetto di 777 Partners è importantissimo -aggiunge- Io lavorerò con serietà, passione e trasparenza. Il mio ruolo? Fare da collegamento a persone che non hanno conosciuto direttamente la realtà genovese e hanno bisogno di qualcuno che faccia da interprete del loro obiettivo, estremamente ambizioso”, sottolinea il massimo dirigente rossoblù che si dice pronto per una sfida davvero importante: “Può nascere qualcosa di veramente interessante e credo che il fatto di essere nato in questa terra possa aiutarmi. Servirà l’aiuto di tutti”. Da tifoso a presidente, ecco come cambierà per Zangrillo: “Il mio primo sforzo sarà quello di dimenticarmi delle emozioni che ho provato ieri durante la gara con la Roma quando ho indicato a Josh Wander la Gradinata Nord”.
 

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime