Verona, Di Francesco: “I cambi hanno fatto la differenza”

VERONA – “I cambi hanno fatto la differenza”. Eusebio Di Francesco spiega semplicemente così la sconfitta con l’Inter. “Correa è arrivato giovedì ed è stato subito decisivo. E’ un peccato perché avevamo preparato la partita in una certa maniera, ma nella ripresa la gara si è messa in un’altra direzione purtroppo. Nel primo tempo abbiamo fatto bene ma resta il rimpianto di non aver concretizzato altre occasioni pericolose”.

“Dovevamo difendere meglio sui primi due gol”

L’allenatore dei veneti non è soddisfatto delle marcature sulle reti di Lautaro e Correa: “Dovevamo essere più bravi sui primi due gol. Sono due situazioni che non devono accadere. Avevamo fatto un grande pressing e poi le energie ci sono venute a mancare. Se ci fossimo accorti prima del problema di Ceccherini, l’avremmo gestita meglio. Ma certe squadre ti puniscono se sbagli. L’idea era quella di mettere in difficoltà il loro centrale, ovvero de Vrij, per creare degli spazi. Affrontavamo una squadra che ha fisicità, qualità e cambi. Se non muovi l’Inter fai fatica ad entrare. Simeone? E’ arrivato giovedì sera e non si è mai allenato con la squadra, a differenza di Correa che almeno un allenamento lo ha fatto…”, conclude amaramente.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime