Venezia, Zanetti: “Dobbiamo restiamo lucidi senza abbatterci”

“Alla salvezza crediamo ancora, dobbiamo restare lucidi”. Malgrado la sesta sconfitta consecutiva, Paolo Zanetti prova a tenere alto il morale del Venezia. Anche se la squadra contro la Fiorentina non gli è molto piaciuta: “Complessivamente non abbiamo disputato una buona partita. Ci aspettavamo 90′ di sofferenza, loro sono in un ottimo momento e il campo ha parlato chiaro. La Fiorentina si è dimostrata più forte tecnicamente”, sottolinea. “Nel primo tempo abbiamo badato soprattutto a coprire gli spazi, nella ripresa abbiamo provato a far male e abbiamo avuto più coraggio. Però siamo stati sterili. Dovevamo sfruttare meglio le due ripartenze che ci ha concesso la Fiorentina in campo aperto. E’ mancata un po’ di cattiveria”.

“E’ strano che prendiamo gol su palla inattiva”

Sul gol preso ancora una volta su palla inattiva Zanetti dice: “Fino a due partite fa eravamo fra le squadre migliori del campionato in queste situazioni. E’ un aspetto che ci sta penalizzando e non dovrebbe essere così. Sarebbe bello fare ogni tanto un gol su palla inattiva”.

“Non dobbiamo scoraggiarci, il ritorno di Aramu è importante”

Zanetti guarda avanti e prova a restare ottimista: “Possiamo ancora salvarci anche se, inevitabilmente, dopo aver perso tante partite, c’è un po’ di scoramento. Dobbiamo provare a fare punti con tutti. Per sviluppare delle idee serve maggiore volontà di giocarsela alla pari. Oggi avevamo mezza squadra di titolari fuori, qualche ragazzo ha avuto la possibilità di mettersi in mostra ma ha faticato sui tempi. Nella ripresa siamo saliti nella qualità, anche grazie all’ingresso di Aramu. Spero possa allenarsi al meglio la prossima settimana”.

“Maleh ha fatto passi da gigante, sono contento per lui”

In chiusura il tecnico dei lagunari dedica un pensiero a Maleh, avuto con sé la scorsa stagione: “Maleh è un ragazzo straordinario, sono contento di aver contribuito al fatto che sia a Firenze. Mi ha impressionato che si stia imponendo pur essendo un ragazzo arrivato dalla serie B. Vederlo in questo contesto mi fa capire che lui abbia fatto tre salti in avanti. La Fiorentina ha fatto un affare nel prenderlo”.

Venezia, Zanetti: "Dobbiamo restiamo lucidi senza abbatterci"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments