Venezia retrocesso prima di giocare contro la Roma: ecco perché

Venezia retrocesso prima di giocare contro la Roma: ecco perché

Il Venezia, ultimo in Serie A, è retrocesso prima ancora di scendere in campo all’Olimpico contro la Roma (sabato, ore 20.45). A spedire in Serie B la squadra di Soncin è stato il pareggio della Salernitana a Empoli. Grazie al punto conquistato in Toscana (1-1, Cutrone e Bonazzoli) i campani, quart’ultimi, salgono a 31 punti. Allungando la distanza dal Venezia, ultimo a 25, di sei lunghezze.

<< La classifica della Serie A >>

Anche nel caso di due vittorie del Venezia negli ultimi due appuntamenti del campionato (contro Roma e Cagliari) e di contemporanea sconfitta della Salernitana contro l’Udinese all’ultima giornata, i veneti sarebbero comunque retrocessi: a pari punti, infatti, la Salernitana gode del vantaggio degli scontri diretti (doppia vittoria per 2-1). Per questo la squadra di Nicola si salverebbe comunque. Quindi il campionato del Venezia è finito a Empoli, poco prima delle 17. Con la Roma gli uomini di Soncin giocheranno solo per la maglia.

Venezia retrocesso prima di giocare contro la Roma: ecco perchéFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments