Udinese-Roma, pasticcio di Dazn: parte la pubblicità durante il match. La rabbia dei tifosi

Udinese-Roma, pasticcio di Dazn: parte la pubblicità durante il match. La rabbia dei tifosi

ROMA – Non c’è pace per Dazn. Stavolta la furia dei tifosi non è legata a un disservizio relativo alla fluidità del video, ma alla partenza del blocco pubblicitario di metà gara allo scoccare esatto del 45′ di Udinese-Roma. Un problema non da poco, considerando che c’era ancora un minuto di recupero da giocare. Il blocco pubblicitario non è stato interrotto e gli ultimi 60 secondi del primo tempo sono rimasti un mistero per tutti i tifosi di Udinese e Roma, nonché per gli appassionati neutrali che erano in visione.

La bufera social

La pubblicità è partita con l’Udinese in piena azione di attacco e questo ha scatenato l’ira sui social soprattutto da parte dei tifosi bianconeri, che su Twitter hanno tirato in ballo la pay tv. Per il momento, nessuna replica è arrivata da parte di Dazn, mentre il tema è diventato immediatamente di tendenza sui social con l’hashtag daznout.

Udinese-Roma, pasticcio di Dazn: parte la pubblicità durante il match. La rabbia dei tifosiFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments