Udinese-Inter, le pagelle: capolavoro di Sottil, Deulofeu instancabile. Brozovic stanco

Al momento stai visualizzando Udinese-Inter, le pagelle: capolavoro di Sottil, Deulofeu instancabile. Brozovic stanco
Udinese-Inter, le pagelle: capolavoro di Sottil, Deulofeu instancabile. Brozovic stanco

Udinese

6.5 Silvestri Ingannato dal sole negli occhi  -perché non mette il cappellino, se poi usa poi la mano come visiera? – e dalla classe di Barella. Ma il gol subito su punizione è l’unico inciampo: con una grande parata su Bastoni dimostra di non avere accusato il colpo.

6 Perez Il più incerto fra i tre lì dietro, gioca comunque una partita più che dignitosa.

6.5 Becao Tiene la difesa con autorevolezza e senza sbavature.

7 Bijol  Bravissimo sulle palle alte, tanto in difesa quanto in attacco. Una sua incornata porta al vantaggio bianconero.

7 Pereyra Per contenerlo, tanto Bastoni quanto Mkhytarian devono farsi ammonire. Procura e calcia la punizione da cui, grazie alla deviazione di Skriniar, l’Udinese rimette la gara in pari. Esce per i crampi. Dal 24′ Ehizibue 6 Meno esplosivo del compagno che sostituisce, ma ordinato.

6.5 Lovric Un tiro da fuori in avvio scuote l’Inter. Ci riprova con insistenza, poi cala. Dal 35′ st Arslan 7 Entra carico, segna anche.

6 Walace Poco ispirato, a volte distratto. Si fa perdonare con un bel tiro dalla distanza che Handanovic rinvia in qualche modo.

6 Makengo Efficace in chiusura, con le buone o con le cattive. Dal 16′ st Samardzic 7 Entra in campo e si moltiplicano le occasioni pericolose.

5.5 Udogie Un primo tempo anonimo, una ripresa non brillante. Dal 35′ st Ebosse 6 Più energico rispetto all’italiano che sostituisce.

7 Deulofeu Subito un assist. È dell’Udinese la prima occasione della partita. Un lavoro incessante e prezioso. Forse si concede qualche tiro di troppo. Suo il cross per il colpo di testa di Arslan del 3-1.

5.5 Beto In una giornata in cui praticamente tutti i suoi compagni splendono, gioca una gara opaca. Dal 24′ st Success 6.5 Argento vivo.

8 All. Sottil Dopo la Roma, castiga l’Inter. Dopo Mourinho, si prende gioco anche di Inzaghi. Se la pausa delle nazionali non romperà l’incantesimo, questa Udinese sarà un problema per tutti.

Inter

5 Handanovic Incolpevole sul primo gol, salva in qualche modo sulle molte occasioni dell’Udinese nella ripresa. Ma sulla rete del raddoppio è mobile come un gatto di marmo, e sul 3-1 si lascia sguisciare via la palla fra le mani.

5 Skriniar Devia in porta la punizione di Pereyra, e passi. Ma sbaglia davvero troppo, al punto da servire involontariamente Lovric. L’involuzione è evidente.

6 Acerbi Non gli manca il senso pratico. Se la si può giocare, la si gioca. Se invece tocca spararla lunga, la si spara. Il più solido là dietro. Dal 35′ st De Vrij 5 Bijol sul corner avrebbe dovuto marcarlo lui. Il periodo no si allunga in modo preoccupante.

5.5 Bastoni Fatica in impostare il gioco. Nervosissimo, prende un giallo in avvio e Inzaghi lo cambia alla mezz’ora del primo tempo. Dal 31′ pt Dimarco 5.5 Pasticcia su una bella palla di Dzeko in area e sbaglia molto. Sembra crederci più di molti compagni, ma la buona volontà non basta.

6 Dumfries Spreca il miglior contropiede del primo tempo, innescato da Dzeko, con un lancio in curva. Però va detto che sulla sua fascia le cose sono quasi sempre sotto controllo.

7 Barella Punizione alla Platini e vantaggio. Spirito combattivo sempre. Purtroppo non riesce a trasmettere ai compagni la propria energia.

5 Mkhitaryan Perde un paio di palloni di troppo. Il fallaccio su Pereyra costa a lui un giallo e all’Inter un gol. Dal 31′ pt Gagliardini 5.5 I limiti tecnici gli impediscono di fare valere il fisico.

5 Brozovic Sembra pagare più di altri l’impegno in Champions. Appare stanco e appannato. Il gioco dell’Inter va di conseguenza.

6 Darmian Quantomeno guadagna la punizione che porta al vantaggio interista. Dal 23′ st D’Ambrosio 5.5 Inadeguato per una gara a ritmo così alto.

6 Dzeko Non esiste palla alta che non riesca a mettere a terra. Anziché lamentarsi dei palloni che non arrivano, scende a prenderseli. Dal 23′ st Correa 5 La voglia c’è ma manca tutto quello che dovrebbe fare una punta. Quando dovrebbe tirare, non lo fa.

5.5 Lautaro Si vede che vorrebbe fare di più, e che di più vorrebbe dai compagni, ma non gli riesce quasi nulla di quel che prova.

5 All. Inzaghi Probabilmente la sua peggiore partita da quando allena l’Inter. Dell’Udinese, i nerazzurri soffrono tutto: ritmo, fisico, idee, solidità. E dovrà spiegare il senso dei cambi.

5.5 Arbitro Valeri Sventola cartellini discutibili e trascura falli evidenti.

Udinese-Inter, le pagelle: capolavoro di Sottil, Deulofeu instancabile. Brozovic stancoFonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments