Udinese, Gotti: ”Partita decisa dagli episodi, meritavamo di più”

“E’ stata una partita decisa dagli episodi. Mi è piaciuto molto di più il secondo tempo, ma non siamo stati premiati dal risultato ed è una situazione che ci capita troppo spesso”. Luca Gotti è visibilmente amareggiato dopo la sconfitta della sua Udinese a Torino.

“Abbiamo regalato il secondo gol”

“I due tempi sono stati molto diversi tra loro. Nel primo c’è stato poco gioco, con tante seconde palle e proprio da una seconda palla è nato il vantaggio del Torino. A inizio ripresa, avevamo un angolo noi e lì abbiamo preso il 2-0 regalando un gol. Da lì è iniziata un’altra partita. Il nostro secondo tempo mi è piaciuto di più”, aggiunge Gotti a Dazn. Sul ruolo di Pereyra, schierato in zona più arretrata: “A me in mezzo al campo piace molto perché sa pulire tanti palloni e ha capacità di lettura nelle seconde palle. Lo volevo in mezzo per permettermi tre attaccanti puri. Poi la partita non è andata come io l’avevo pensata e lui ha fatto meglio quando l’ho portato 20 metri più avanti. Non voglio far giocare per forza il grande nome. Se avessi uno come Di Natale, non significa che dovrebbe giocare per forza lui. Se ho giocatori in condizione cerco di tirar fuori la maggior qualità che posso e metterli in condizione di esprimerle al meglio”.

Forestieri: “Mi alleno sulle punizioni”

La sua perla su punizione non è bastata, ma Forestieri si consola con una grande rete: “Nel mio gol c’è tanto allenamento. Insieme ad Arslan ci proviamo sempre a battere le punizioni e giochiamo a chi riesce a mettere la palla sotto l’incrocio”. Sulla partita: “Il Toro è difficile da affrontare perché va sempre a 2000. In Inghilterra il calcio è molto intenso e la palla non si ferma mai. Giocare in Italia è diverso, perché è un calcio più tattico. Sono felicissimo della mia esperienza là, ma mi trovo molto bene anche qui”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime