Udinese, Cioffi: “Squadra un po’ sfrontata, ma va bene così”

REGGIO EMILIA – Mister Cioffi è contento. La sua Udinese non cambia pelle, sa reagire alle situazioni di svantaggio, reagisce. E gioca a calcio.
“Dico bravi ai ragazzi – dice il tecnico dopo l’1-1 con il Sassuolo –  siamo stati un po’ troppo sfrontati nel primo tempo per le nostre caratteristiche. Ma poi abbiamo reagito. Bravi, bravissimi, i miei, lo dico anche a quelli che sono entrati e che hanno cambiato la partita”.

Questa Udinese ora ha un gioco ben chiaro…
“Quando trovi un’identità e delle sicurezze di gioco, saperle replicare ogni volta  è una qualità: e difendere le tue certezze quando vai sotto subito fa la gioia di un allenatore”.
Risultato giusto?
“Per me sì. Il risultato è giusto, poteva finire 4 a 4, o 5 a 4, un pari non sazia la nostra volontà di vincere costante, ma va bene così”.
Lo sa che lei fa quasi bene come Guidolin?
“Ho una media punti quasi come Guidolin? Mi dovrei inchinare davanti a lui o davanti a Zaccheroni. Sono confronti che mi onorano. Se sono alla loro altezza? Ne riparliamo dopo 10 anni di carriera. Certo siamo cresciuti. E io questa crescita la volevo” 

Udinese, Cioffi: "Squadra un po' sfrontata, ma va bene così"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments