Udinese, Cioffi: “Ripartiamo dall’atteggiamento”

NAPOLI – Per un tempo ha cullato la speranza di un colpo prestigioso al ‘Maradona’, poi però la sua Udinese, avanti all’intervallo grazie alla rete di Deulofeu, si è dovuta inchinare alla doppietta di Osimhen. “Oggi è funzionato tanto, abbiamo avuto l’atteggiamento giusto. Non mi sono piaciuti solo i primi minuti, siamo stati troppo passivi in generale e nella copertura della palla. Ma è il pelo nell’uovo: che gli vuoi dire ai giocatori? Hanno corso, giocato con idee, ripartiamo da qui”,  il commento di Gabriele Cioffi, tecnico dei friulani dopo la sconfitta per 2-1 sul terreno del Napoli.

“C’è da essere positivi, non si parla di ferite”

L’allenatore dei bianconeri approfondisce poi la sua disamina. “Il rammarico vero che ho, e poi ne parlerò con i ragazzi, è che nel secondo tempo siamo entrati a gestire, quando noi partendo forte avremmo messo in difficoltà il Napoli. L’ingresso di Mertens non aveva cambiato molto – aggiunge Cioffi ai microfoni di Dazn -. C’è da essere positivi, non leccarsi le ferite perché di ferite non se ne parla. Bisogna lavorare sodo e pensare alla prossima partita con il Cagliari. Noi dobbiamo rispettare le grandi, sappiamo che siamo uno step sotto, ma questo non vuol dire non giocarsi la gara. Faccio i complimenti a Beto, Deulofeu e Pussetto, anche se è brutto in una partita non vinta, ma hanno fatto tanto”.

Udinese, Cioffi: "Ripartiamo dall'atteggiamento"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments