Udinese, Cioffi: “Bravi nel creare tanto”

BOLOGNA – Dopo il flop con la Salernitana, ci poteva essere un calo di tensione ulteriore, anche a causa del doppio confronto settimanale. Non è capitato, e Cioffi si tiene stretto stretto il punto conquistato a Bologna. Lo ribadisce dopo il fischio finale di Santoro: “Venendo dall’impegno infrasettimanale non era facile. Ho visto un grande atteggiamento sotto il profilo mentale. Abbiamo creato moltissimo, quando crei ci sta che sbagli qualcosa, alcune volte si è fortunati, altre meno”.

Avete segnato 24” dopo la ripresa nel secondo tempo. Magia del conciliabolo poco prima di rientrare sul campo?   
Cioffi ride: “Ho solo detto: fate gol subito se no mi prende un infarto. Loro mi hanno preso alla lettera, bravi”.

 Success è stato di gran lunga il migliore tra i suoi. La sua regia ne fa un centravanti atipico, non è così? 
“Credo che possa giocare con tutti. Ha una lettura veloce dell’azione, le intuisce prima ed alla fisicità abbina una grande tecnica. Sotto l’aspetto della qualità penso sia un giocatore da grande squadra. Può fare la prima punta ma adesso si sta ritagliando un ruolo di seconda punta che a noi va benissimo”.

Quindi può convivere con Beto. Anche Udogie può ambire a una grande squadra?
“Noi siamo una squadra umile, che passa dal gioco e dalla mentalità. Storicamente prendiamo giocatori col potenziale ed anche lui ne ha. Però per ora stiamo parlando di aria fritta, mercoledì c’è una partita dura a Firenze. I complimenti si faranno a fine maggio”.

Udinese, Cioffi: "Bravi nel creare tanto"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments