Udinese, Cioffi: “Abbiamo cambiato passo”

UDINE – E’ bello sentire parlare il tecnico dell’Udinese Cioffi. Perchè il suo lessico fluido, brillante, piacevole è distintivo del cambiamento di identità della sua squadra. E quindi spiega come da un momento di impasse possa poi uscire una giornata trionfale dopo il 5-1 al Cagliari. “Una vittoria straripante – dice Cioffi – ma sarei stato felice anche se fosse stata più stretta la misura”. E spiega: “Perchè? Perchè vedo un cambio di passo sotto l’aspetto della mentalità in tutto il gruppo. Perciò non complimentatevi con me ma coi ragazzi. Abbiamo cambiato il nostro atteggiamento, dispongo di un gruppo che ha precise connotazioni: è affamato, abbiamo volontà, vogliamo giocare a calcio, abbiamo idee”.

Strano che fuori casa…
“Guardi, i numeri forse non ci hanno dato ragione. Ma noi siamo gli stessi, che si giochi qui o altrove”.

Stavolta la vittoria è arrivata in contropiede…
“Direi perchè noi la mettiamo sul piano delle nostre caratteristiche. Che sono la ricerca dello spaio per mostrare che abbiamo gamba”.

Si è sbloccato Beto…
“E non poso che essere felice per lui. Lo merita, lavora tanto, ha segnato 11 gol, non è mai stato in crisi”.

Un successo globale insomma…
“Chiunque entri, lo fa per vincere. Lo fa per dimostrare di meritare la maglia e lo spazio, cito anche quelli entrati ala fine come Jajalo o Nestorovski. E’ davvero una vittoria di squadra”

Udinese, Cioffi: "Abbiamo cambiato passo"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments