Tottenham, esonerato Nuno Espirito Santo: vicino l’accordo con Conte

Antonio Conte è il favorito per la panchina del Tottenham dopo che il club di Londra ha ufficializzato l’esonero di Nuno Espirito Santo. L’allenatore portoghese, arrivato la scorsa estate, è stato sollevato dall’incarico dopo la pesante sconfitta casalinga di sabato scorso contro il Manchester United (3-0). “So quanto Nuno e il suo staff tecnico volevano avere successo e mi dispiace che abbiamo dovuto prendere questa decisione – le parole del dg del Tottenham Fabio Paratici -. Nuno è un vero gentiluomo e sarà sempre il benvenuto qui. Vorremmo ringraziare lui e il suo staff tecnico e augurare loro ogni bene per il futuro”.

Dopo dieci giornate il Tottenham è ottavo in classifica con un bilancio di 5 vittorie e 5 sconfitte. La prima scelta per sostituire Espirito Santo è Conte, già cercato – senza successo – in estate. Stavolta però il tecnico salentino – che la scorsa settimana sembrava vicinissimo allo United in caso di esonero di Solskjaer – sarebbe orientato ad accettare l’offerta degli Spurs. Dall’Inghilterra parlano di accordo vicino. Per Conte, reduce dallo scudetto vinto con l’Inter, sarebbe il ritorno in Premier League dopo l’esperienza al Chelsea con cui in due stagioni (2016-2018) ha vinto una Premier e una Fa Cup.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x