Torino-Milan, le probabili formazioni e dove vedere la partita in tv

Al momento stai visualizzando Torino-Milan, le probabili formazioni e dove vedere la partita in tv
Torino-Milan, le probabili formazioni e dove vedere la partita in tv

Alle 20.45 il Milan fa visita al Torino nel posticipo domenicale della dodicesima giornata di serie A. I rossoneri – reduci dalla bella vittoria in Champions contro la Dinamo Zagabria – sono chiamati a rispondere al Napoli, che ieri battendo il Sassuolo si è portato a +6 su Giroud e compagni.

Pioli ha ancora qualche dubbio di formazione, soprattutto nel ruolo di trequartista, dove si giocano una maglia De Ketelaere e Brahim Diaz, pienamente recuperato dal problema muscolare al gluteo accusato contro il Monza. In difesa ci saranno Kalulu, Gabbia (favorito su Kjaer), Tomori ed Hernandez, a centrocampo rifiaterà Bennacer con Pobega al suo posto in coppia con Tonali. Davanti Messias a destra e Leao a sinistra, con Origi titolare in attacco e Giroud inizialmente in panchina. Nelle ultime 11 sfide di Serie A tra Torino e Milan in casa dei granata ci sono stati ben sette pareggi (con due vittorie per parte), incluso quello nell’ultimo confronto in ordine di tempo (0-0 lo scorso 10 aprile): dal 2006-07 ad oggi, quella rossonera è la formazione contro cui il Torino ha pareggiato più volte in casa nel massimo torneo, e non realizza una rete in Serie A contro il Milan da 464 minuti, con l’ultimo gol segnato dai granata ai rossoneri nella competizione datato 26 settembre 2019 (Belotti al 76′), data che coincide anche con l’ultimo successo del Torino contro i rossoneri (2-1).

Tre gli indisponibili in casa granata. Alla defezione di Ola Aina, che ha subito una lesione al bicipite femorale sinistro, si sono aggiunte quelle di Sanabria, alle prese con un problema al soleo, e Ilkhan, che dovrà saltare anche lui la sfida con i rossoneri per un affaticamento muscolare. L’assenza di Sanabria limita le scelte in attacco di Juric, che pertanto si affiderà in avanti a Pellegri, già titolare nell’ultima gara vinta a Udine nella quale ha realizzato la rete decisiva. Le differenze con la gara vinta al Friuli riguarderanno soprattutto la difesa, dove Djidji e Rodriguez dovrebbero riprendersi il posto che contro i friulani avevano lasciato rispettivamente a Zima e Buongiorno. Al francese toccherà prendere in consegna Leao, mentre allo svizzero, ex della partita, dovrebbe toccare la marcatura di Messias. Ad occupare la fascia destra dovrebbe essere Singo, come indicato dallo stesso allenatore croato nella conferenza pre partita, mentre a sinistra ci sarà probabilmente Vojvoda. I ballottaggi riguardano sia il centrocampo, con il duello fra Ricci e Linetty, che la trequarti, dove Miranchuk e Radonjic sono in corsa per il posto accanto a Vlasic.

Le probabili formazioni

Torino (3-4-2-1): Milinkovic Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Vlasic, Miranchuk; Pellegri. Allenatore: Juric.
Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernandez; Tonali, Pobega; Messias, Diaz, Leao; Origi. Allenatore: Pioli.
Arbitro: Abisso di Palermo.

Dove vedere la partita in tv

Torino-Milan sarà trasmessa alle 20.45 in esclusiva streaming su Dazn. La partita sarà visibile in tv anche sul canale 214 di Sky, per gli abbonati a Dazn e al satellite, attivando Zona Dazn.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments