Torino-Milan, gol di Messias con spinta a Buongiorno: perché il Var non è intervenuto

Al momento stai visualizzando Torino-Milan, gol di Messias con spinta a Buongiorno: perché il Var non è intervenuto
Torino-Milan, gol di Messias con spinta a Buongiorno: perché il Var non è intervenuto

ROMA – Gol col giallo, allo stadio Grande Torino. Il Milan accorcia le distanze sul Toro grazie a un gol di Messias, che segna a porta vuota dopo un’uscita folle del portiere Milinkovic e una caduta rovinosa del difensore Buongiorno. Ma le immagini evidenziano qualcosa di anomalo.

Gol di Messias, la moviola in campo di Juric

Messias esulta, l’arbitro Abisso convalida il gol. Ma dalla panchina del Torino scatta Juric: le immagini televisive evidenziano come il tecnico torinista abbia rivisto sul tablet l’azione e abbia chiesto immediatamente l’intervento del Var per segnalare il fallo. Dalle riprese si nota infatti come l’attaccante del Milan metta entrambe le mani sulle spalle del difensore, un attimo prima della caduta che poi gli permetterà di segnare nella porta vuota. Gol, partita riaperta. 

Perché il Var ha scelto di non intervenire

Dal Var, infatti, nessuno ha battuto ciglio. La tecnologia ha valutato, come sempre, il gol per riscontrare se ci fossero irregolarità. Solo che il Var  Aureliano non ha ravvisato, evidentemente, una condotta fallosa di Messias, in quel contatto con entrambe le mani sulla schiena dell’avversario. Difficile  valutarne dalla tv l’entità: per questo, forse, il Var ha preso per buona la decisione dell’arbitro, come spesso accade per i contatti che riguardano la parte superiore del corpo. Ma le proteste di Juric non si sono esaurite e Abisso è stato costretto a espellerlo. Senza però prendersi prima un secondo per rivedere il gol al monitor di campo. 

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments