Torino, Juric: “Gara fantastica, contento per la nostra crescita”

Crolla nel finale un Torino che fino al 78′ conduceva 4-2 in casa dell’Atalanta nel recupero della ventesima giornata di A. Alla fine termina 4 pari, ma il tecnico granata Ivan Juric si è comunque divertito: “E’ stata una partita fantastica e spettacolare, sono soddisfatto per l’interpretazione della gara”.

“Un risultato giusto”

“Tutto sommato è un risultato giusto – ha detto Juric dopo il pari di Bergamo -, sul 4-2 sembrava che stavamo controllando la partita, penso che sia stata una partita splendida, dinamica. Sul 4-2 abbiamo preso un gol su un buco che non facciamo mai e su un mano in area su cui non si può fare nulla. Penso che quest’anno siamo partiti con mille handicap, con tante situazioni da aggiustare, e ci voleva tempo, dovevamo dare solidità alla squadra, ci siamo riusciti ma siamo stati penalizzati un po’ su alcuni risultati. Stiamo lavorando di più sul gioco e particolari, ho un po’ più di tempo e ci servirà per il prossimo anno. E’ un processo normale, di crescita. Zapata e Muriel sono giocatori top, non era semplice, sono sempre in grado di metterti in difficoltà”.

“A Gasperini voglio troppo bene”

“Certamente si poteva fare di più, abbiamo perso tanti punti negli ultimi minuti, ma ho sensazioni positive. Su Lukic intravedevo potenzialità che non esprimeva per varie ragioni, adesso è un centrocampista completo, sa fare tutto, ha cambiato totalmente la marcia”. Sulle lamentele della panchina nerazzurra su un possibile fallo sul primo gol e rigore generoso, Juric ha risposto: “Non rispondo niente, voglio tanto bene a Gasperini e va bene così. Ci siamo trovati tante volte, per me è sempre la persona che mi ha dato di più a livello umano e calcistico, gli sarò grato per tutta la vita”.

Torino, Juric: "Gara fantastica, contento per la nostra crescita"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments