Torino, Juric: ”E’ stata una battaglia, meritavamo più noi”

“E’ stata una battaglia con grande dinamismo, meritavamo più noi del Milan. La squadra ha fatto un’ottima partita creando tanto nel secondo tempo per vincere”. Ivan Juric vede il bicchiere mezzo pieno dopo il pareggio 0-0 contro i rossoneri.

“Eravamo in una situazione disastrosa”

“Oggi ci sono state tante situazioni nelle quali potevamo fare di più. Dobbiamo lavorare, ci sono tanti giovani che devono migliorare e mettere dentro più qualità”, aggiunge Juric a Dazn. Il tecnico granata parla della situazione in generale del Toro, che è sicuro della salvezza e lontano dall’Europa: “Dobbiamo pensare sempre alla prossima e fare partite come quelle di stasera. Siamo partiti da una situazione disastrosa in tutti i sensi, era finito un ciclo dopo due salvezze all’ultima giornata e non era facile – ammette l’allenatore croato -. Ci sono tanti giocatori dell’anno scorso, abbiamo messo due o tre nuovi, non era facile ricostruire dando un’identità e la squadra ha fatto benissimo. Abbiamo perso per strada qualche punto ma c’è tanta voglia di dimostrare per finire bene questo campionato”. Juric poi ricorda l’assenza di Praet: “Lo abbiamo perso e aveva qualità importanti, ci manca uno così. Pobega ha caratteristiche diverse. C’è da migliorare anche nei cross dei quinti però la squadra è stata ottima”.

Ricci: “Sto migliorando”

Tra le note positive in casa granata c’è Ricci, prelevato a gennaio dall’Empoli e sempre più dentro i meccanismi di Juric: “L’allenatore mi sta chiedendo di non perdere mai l’uomo, mi sto trovando bene e da quando sono arrivato sento di migliorare giorno dopo giorno”. Sulla scelta di trasferirsi al Toro: “Fin da subito l’ho presa subito in considerazione perché volevo mettermi alla prova, nella nostra carriera questi passi sono fondamentali per crescere. Sono qui per crescere e colmare le lacune”.

Torino, Juric: ''E' stata una battaglia, meritavamo più noi''Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments