Torino, Juric: “Dobbiamo fare meglio tante cose”

Ivan Juric si lecca le ferite. La sua espressione fatica a trattenere la delusione dopo il ko con lo Spezia. “E’ stata una partita tosta – sussurra – decisa da un eurogol. Una battaglia. Poca qualità in avanti perché era difficile muovere la palla. Andiamo avanti”.
Deluso dalla personalità mancata?
“Non credo sia stato un problema di personalità. Così almeno mi è sembrato. A Milano e a Napoli altrimenti non avremmo fatto buone prestazioni. Io credo che sia una questione di tante cose, tante, da migliorare. L’uso delle fasce, alzare la qualità del gioco, dei cross, insomma tante cose”.

Continua, Juric…
“E’ ovvio che non posso essere soddisfatto, però penso che nessuno si sia risparmiato. Dobbiamo fare meglio tante cose. Avevamo giocatori non nelle migliori condizioni, ma non cerco alibi, ci sono queste giornate, nel calcio, dobbiamo accettare il verdetto. C’è tanto da lavorare, ma ora tanti giocatori andranno via per rispondere alle chiamate delle Nazionali, perciò si farà quello che si può”.
Ha mai pensato di riuscire a pareggiarla?
“Abbiamo attaccato molto fino in fondo, ma senza avere la capacità di fare gol”.   

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime