Torino, Juric: “Avremmo meritato di più”

BOLOGNA – Ivan Juric deve ripetersi: anche a Bologna il Toro ha fatto meglio di quanto ha raccolto. E sulla gara, ammissione anche di Mihajlovic, c’è un’ingenuità di Medel non vista da Massimi. Una rimessa dall’area del portiere toccata da Skorupski su cui Medel si è piegato e con le mani ha sistemato palla per la rimessa. Non un rigore eclatante, ma una possibile incomprensione tra portiere e difensore, che poteva costare carissimo ai felsinei.

“La squadra ha fatto una buonissima partita. È un momento in cui gira così, non riusciamo a concretizzare. Spero che la fortuna possa girare un po’ nelle ultime gare – ha detto l’allenatore granata dopo lo 0-0 al Dall’Ara -, la squadra nell’ultimo periodo ha raccolto meno rispetto a quanto avrebbe meritato. Il mani di Medel da rigore? Guardando le immagini, secondo me sì. Secondo me i due del Bologna hanno fatto una cavolata e non l’hanno pagata però mi voglio soffermare di più su quello che abbiamo creato”.

Come giudica la prova di Ricci?
“È un giocatore di geometria, si è messo a disposizione della squadra. Sta lavorando bene, può crescere tantissimo. Sono soddisfatto della sua prestazione. Oggi la squadra è stata solida, non abbiamo concesso nulla al Bologna”.

Un giudizio sulla prestazione di Belotti?
“Io da lui mi aspetto sicuramente di più”.

Berisha merita la conferma?
“Berisha mi è sembrato molto sicuro, è uscito bene anche se non ha avuto molte situazioni in cui è stato chiamato in causa. Adesso vediamo. Io penso che nei primi mesi non abbia fatto bene, poi si è messo a lavorare e ora sta andando meglio. Con Vanja siamo d’accordo che vediamo come si riprende da questo piccolo calo che ha avuto”.

Torino, Juric: "Avremmo meritato di più"Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments