Thomas Tuchel, le mosse a memoria per dare lo scacco al re

Arrivato alla seconda finale di Champions, l'allenatore tedesco ha sempre impressionato per la precocità e la lucidità delle sue soluzioni. Tra primi ad accorgesene proprio il suo avversario Guardiola. La sfida di Porto in realtà è cominciata in un ristorante di Monaco di Baviera nel 2013

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime