Svizzera, promessa mantenuta: cioccolata in regalo all’Irlanda del Nord per aver fermato l’Italia

Un pacco con 9,3 chili di barrette di cioccolata come regalo per aver fermato l’Italia. È il dono che la Svizzera, qualche giorno dopo la qualificazione al Mondiale del 2022, ha fatto all’Irlanda del Nord per lo 0-0 di Belfast che ha condannato gli azzurri ai play-off. Permettendo agli elvetici di salire già a novembre sull’aereo per il Qatar.

Nel video il ct della Svizzera, Murat Yakin, prepapa un pacco che contiene 9,3 chili di cioccolata, la specialità della casa, in barrette. Con la divisa della propria nazionale, canticchiando “Sweet Caroline”, canzone intonata spesso dai tifosi del Windsor Park di Belfast, chiude la scatola e scrive su un foglio l’indirizzo della Irish Football Association.

Il peso scelto da Yakin non è casuale, ma è un omaggio ai 93 minuti di concentrazione grazie ai quali i nordirlandesi hanno frenato i campioni d’Europa dell’Italia senza concedergli il gol. La Federazione svizzera ha così mantenuto la promessa fatta su Twitter all’Irlanda del Nord alla vigilia della partita con l’Italia. Un video simpatico che però non può che contribuire a far crescere la voglia degli azzurri di conquistare un posto ai Mondiali. Con la cioccolata, o senza, il volo verso il Qatar sarebbe dolce lo stesso.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime