Spezia, Thiago Motta: “I momenti bui non li ricordo, lavoro sul presente”

UDINE – Il mucchio selvaggio si è appena abbracciato sul manto erboso della Dacia Arena dopo la vittoria sull’Udinese, Aureliano ha fischiato la fine e la festa può cominciare. Thiago Motta partecipa, ci mancherebbe. “Se non mi invitano alla festa mi inc…” scherza.  Chi l’avrebbe mai detto? Chi l’avrebbe mai detto quando era a un passo dall’esonero, quando pareva scritta la battuta, per lui, figurata s’intende., Vedi Napoli e poi muori. Invece Thiago quella sera al Maradona è risorto. Ne parlerà di sicuro più avanti. Ora è solo il tempo di vivere il presente.

“E’ un momento bellissimo per quello che abbiamo fatto. Non è facile giocare sapendo già gli altri risultati, i ragazzi possono distrarsi ma oggi non l’hanno fatto” dice il tecnico.
Come raccontare questa salvezza?
“La squadra ha lavorato tanto fin dal primo giorno, in un modo fantastico. Questi ragazzi rimarranno nella storia del club perché hanno fatto qualcosa di straordinario, io sono un privilegiato per essere qui e aver guidato questo gruppo. Oggi abbiamo raggiunto questo obiettivo importantissimo per club, tifosi e soprattutto squadra”.
Qual è stato il momento più difficile della stagione?
“Non ricordo: io lavoro sul presente. E’ merito dei ragazzi aver trovato questa salvezza.
C’è stato pure l’inconveniente del mercato bloccato…
Ma, guardate, è stato un fattore positivo, ha compattato il gruppo: nessuno si è mai lamentato. I ragazzi si sono concentrati solo sul campo e sul lato positivo, anche nei momenti di difficoltà”.
Non resta che pensare alla festa…
“Festa? Se i ragazzi non mi invitano mi arrabbio, è un obbligo. Faccio parte di questo gruppo, sono un privilegiato e voglio farlo fino alla fine. Si vince e si perde tutti insieme. Manca ancora una gara e lavoreremo per giocarla al meglio, ma oggi si festeggia”.
Cosa c’è dietro l’angolo?
“Che futuro ci attende ? C’è una fiducia importante tra me e i ragazzi, ma oggi pensiamo solo a festeggiare questo risultato”.

Spezia, Thiago Motta: "I momenti bui non li ricordo, lavoro sul presente"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments