Spezia, Thiago Motta: “Ci abbiamo creduto fino all’ultimo secondo”

LA SPEZIA – Thiago Motta fa quello che fanno tutti gli allenatori di mestiere. Se si perde, alza i toni, difende il gruppo, parla e attira su di sè l’attenzione. Se si vince… smorza l’entusiasmo. Parla pochissimo. Non accetta il tono epico. 

Certo è impossibile non cominciare dalla fine. E dall’abbraccio simbolico della squadra con la curva Ferrovia.
“E’ il resumé della nostra squadra, il rapporto tra noi della squadra e i tifosi. Bella immagine, che concentra su di sè le  emozioni di tante partite insieme, vissute  come quelle di oggi”.
Un risultato sofferto…
“Questo è il calcio, si sono affrontate due squadre che giocano lo stesso campionato: il merito nostro è stato quello di crederci fino all’ultimo. Vittoria importantissima, contro un’avversaria diretta, dobbiamo continuare così”.

Manaj ha cambiato la partita, ha subito interpretato bene il match pur partendo dalla panchina…
“Ah, ma i ragazzi sanno che iniziare la partita o entrare dopo non cambia nulla:  devono essere protagonisti. Stiamo lavorando bene, ho un bel gruppo. Due giorni per goderci questa vittoria e poi pensiamo al dopo. Buona prestazione, è stata difficile ma, ripeto: da lunedì pensiamo alla prossima”

Spezia, Thiago Motta: "Ci abbiamo creduto fino all'ultimo secondo"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments