Spezia-Sampdoria 2-1: Nzola decide il derby ligure, blucerchiati nei guai

Al momento stai visualizzando Spezia-Sampdoria 2-1: Nzola decide il derby ligure, blucerchiati nei guai
Spezia-Sampdoria 2-1: Nzola decide il derby ligure, blucerchiati nei guai

Lo Spezia ribalta la Sampdoria e vola a 8 punti in una classifica più che in linea con le proprie ambizioni, ben 6 lunghezze in più dei blucerchiati, ancora senza vittorie: la apre Sabiri, poi l’autogol di Murillo e la rete del definitivo 2-1 di Nzola. E’ fin da subito una gara fisica, ricca di contrasti e con episodi tesi. Si parte a ritmi alti e dopo 11 minuti la gara esplode: eurogol di Sabiri con un destro dal 30 metri, traiettoria pressoché imprendibile a battere Dragowski. La gioia della Sampdoria dura appena un minuto: lo Spezia avanza sulla destra con Holm, cross in mezzo e deviazione sfortunata di Murillo che beffa il suo portiere. Gyasi e Nzola si muovono molto, creando diversi grattacapi alla difesa avversaria. Lo stesso Nzola al 33′ reclama un rigore per fallo di un distratto Murillo, ma l’arbitro Sozza lascia proseguire.

<<La cronaca della gara>>

Lo Spezia gestisce il possesso, mentre la Sampdoria cerca di colpire in contropiede con la fantasia di Djuricic e Sabiri. Il primo tempo va in archivio dopo una fase spezzettata della gara e numerose interruzioni. Giampaolo (in tribuna per via della squalifica) non rischia Ferrari (già ammonito) e lo rileva a inizio ripresa per inserire Colley. Al 53′ Caputo si trova davanti a Dragowski, ma calcia addosso al portiere di casa. Dall’altro lato è Audero a salvare momentaneamente i suoi con un colpo di testa a botta sicura di Ampadu.

Sabiri ci riprova con un gol dei suoi al 66′, quando da calcio di punizione trova un’altra opposizione di Dragowski. E’ dalla destra che lo Spezia chiude i giochi: cross del solito Holm e inserimento coi tempi giusti di Nzola che trova la zampata del 2-1 al minuto 72. Nel finale Samp a trazione anteriore e al 94′ Dragowski si supera per fermare Quagliarella, che calcia da solo a a botta sicura.

Spezia-Sampdoria 2-1 (1-1).
Spezia (3-5-2):
Dragowski, Ampadu (42′ st Caldara), Nikolaou, Holm, Kovalenko (26′ st Ekdal), Bourabia, Bastoni (14′ st Agudelo), Reca (26′ st Hristov), Gyasi (42′ st Ellertsson), Nzola. All.: Gotti.
Sampdoria (4-1-4-1): Audero, Bereszynsky, Ferrari (1′ st Colley), Murillo, Augello, Rincon, Leris (26′ st Gabbiadini), Villar (16′ st Vieira), Sabiri, Djuricic (36′ st Verre), Caputo (36′ st Quagliarella).  All.: Giampaolo.
Arbitro: Sozza di Seregno.
Reti: nel pt 11′ Sabiri, 12′ Murillo (aut); nel st 27′ Nzola.
Angoli: 6 a 3 per la Sampdoria.
Recupero: 1′ e 4′.
Ammoniti: Ferrari, Bastoni, Villar, Kovalenko, Leris, Djuricic ed Ellertsson per gioco falloso, Nzola e Murillo per comportamento non regolamentare.
Spettatori: ottomila circa.

Spezia-Sampdoria 2-1: Nzola decide il derby ligure, blucerchiati nei guaiFonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments