Spezia-Atalanta 1-3: i nerazzurri restano in corsa per l’Europa

Spezia-Atalanta 1-3: i nerazzurri restano in corsa per l'Europa

L’Atalanta irrompe nella lotta per un posto in Europa League. Dopo due pareggi deludenti contro Torino e Salernitana, i nerazzurri tornano al successo sul campo dello Spezia conquistando la vittoria esterna in campionato numero 12. Un 3-1 meritato quello dei bergamaschi che passano con Muriel nel primo tempo, ma vengono ripresi subito da Verde. Nella ripresa le altre reti, messe a segno da Djimsiti e da Pasalic. La squadra di Gasperini aggancia per il momento in classifica al sesto posto la Roma a quota 59, a -3 dalla Lazio, quinta. Lo Spezia, al quarto stop consecutivo, resta a 33 punti e non è ancora salvo.

<< La cronaca della partita >>

Apre Muriel

4-3-3 per Thiago Motta che in attacco schiera Verde con Agudelo e Gyasi. Maggiore e Kiwior in mezzo al campo, mentre Amian e Bastoni occupano le fasce. Gasperini risponde col 3-4-2-1 con Pasalic e Malinovsky a sostegno dell’unica punta, Muriel. Sugli esterni Zappacosta e Maehle, mentre de Roon arretra in difesa. Parte forte l’Atalanta con un pressing altissimo nella metà campo ligure e con lo Spezia che fatica a ripartire. La prima chance però è spezzina con un tentativo di Bastoni che trova solo il legno esterno. Mentre i nerazzurri passano al 16′: Malinovskyi serve Muriel che entra in area e di destro batte Provedel.

Risponde Verde

Nonostante il vantaggio, l’Atalanta insiste schiacciando ancora lo Spezia alla ricerca del raddoppio. Ma i bergamaschi esagerano e alla mezz’ora perdono palla, quindi Maggiore lancia Verde in campo aperto. Davanti a lui c’è solo Musso che accenna all’uscita, poi torna indietro e si fa dribblare dall’attaccante di casa che deposita in rete la palla dell’1-1. Gli ospiti non ci stanno e si rituffano in avanti sfiorando il 2-1 al 35′ quando Koopmeiners pesca in area Freuler, che però devia sul fondo praticamente davanti alla porta. A inizio ripresa Thiago Motta cambia l’infortunato Hristov con Reca, mentre Gasperini opta per Demiral al posto di Palomino.

La Dea dilaga con Djimsiti e Pasalic

Il secondo tempo non è brillante e il gioco è continuamente spezzettato dai falli, da una parte e dall’altra. Motta perde anche Bastoni per un problema alla spalla e lo rimpiazza con Manaj. Cambia ancora anche Gasperini: dentro Hateboer e Boga e fuori Freuler e Malinovskyi. Dopo un’ora di gioco Muriel sfiora la doppietta personale, mentre al 65′ Boga di testa non trova la porta. L’Atalanta insiste e al minuto 73 realizza il 2-1: punizione di Koopmeiners in area, torre aerea impressionante di Demiral per Djimsiti che di testa realizza il suo primo gol in questo campionato. La Dea non si ferma e Boga con un grandissimo destro di controbalzo coglie il palo. Fiammata dello Spezia, ma Gyasi sbaglia clamorosamente davanti a Musso. E allora gli ospiti piazzano il colpo del ko all’87’: Muriel serve in area Pasalic, che batte Provedel con un preciso destro a giro rasoterra sul secondo palo.

Spezia-Atalanta 1-3 (1-1)
Spezia (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Hristov (1′ st Reca), Nikolaou; Maggiore (33′ st Antiste), Kiwior, Bastoni (11′ st Manaj); Verde, Agudelo (23′ st Kovalenko), Gyasi. In panchina: Zoet, Zovko, Bourabia, Ferrer, Salcedo, Sher, Nguiamba, Bertola. Allenatore: Thiago Motta
Atalanta (3-4-2-1): Musso; de Roon, Palomino (1′ st Demiral), Djimsiti; Zappacosta, Freuler (14′ st Hateboer), Koopmeiners, Maehle (42′ st Pessina); Pasalic; Malinovskyi (14′ st Boga), Muriel (47′ st Mihaila sv). In panchina: Rossi, Sportiello, Renault, Miranchuk, Cissè. Allenatore: Gasperini
Arbitro: Maresca di Napoli
Reti: 16′ pt Muriel, 30′ pt Verde, 28′ st Djimsiti, 42′ st Pasalic
Ammoniti: Bastoni, Maggiore, Malinovskyi, Freuler, Muriel
Angoli: 0-3
Recupero: 3′ pt, 6′ st.


Cinque squadre per due posti (+1) in Europa League

  36a giornata 37a giornata 38a giornata
Lazio 62 pt Sampdoria (vittoria) JUVENTUS Verona
Roma 59 pt FIORENTINA Venezia TORINO
Atalanta 59 pt SPEZIA (vittoria) MILAN Empoli
Fiorentina 56 pt Roma SAMPDORIA Juventus
Verona 52 pt Milan Torino LAZIO

Aggiornato il 7/5/2022. In maiuscolo le partite da giocare fuori casa

Classifica Serie A | Marcatori | Calendario completo Serie A


 

Spezia-Atalanta 1-3: i nerazzurri restano in corsa per l'EuropaFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments