Simone Pafundi, chi è il classe 2006 convocato in Nazionale da Mancini

Simone Pafundi, chi è il classe 2006 convocato in Nazionale da Mancini

L’appuntamento per la Nazionale italiana è fissato al Centro Tecnico Federale di Coverciano per una tre giorni di lavoro che vedrà impegnati due gruppi di calciatori di interesse nazionale, che il ct Roberto Mancini e il suo staff valuteranno tra martedì 24 e giovedì 26 maggio. Il tecnico ha chiamato 53 calciatori. Il più giovane e la vera sorpresa tra i convocati è il trequartista dell’Udinese Simone Pafundi, classe 2006.

Il primo 2006 a essere convocato in A

Simone Pafundi, nato a Monfalcone il 14 marzo del 2006, dopo la promozione ottenuta con la squadra Primavera dell’Udinese con cui ha collezionato 6 gol e 6 assist, è stato portato sabato scorso in panchina dal tecnico dei friulani, Cioffi, in vista di un esordio contro lo Spezia che però non c’è stato visto il risultato sfavorevole (2-3 al fischio finale). Si tratta, come detto, di un 2006, il primo della sua classe a essere stato convocato in Serie A. Trequartista dotato di un piede educato, i paragoni di spessore sono già partiti: “È un ragazzo che a 15 anni gioca già in Primavera, ha il piedino di Maradona. Un talento straordinario, ma questo è talento nella testa. Quando arriva la palla sa già cosa fare”, ha detto di lui Andrea Carnevale. Lele Adani, invece, ex calciatore e noto opinionista, lo ha definito senza mezzi termini il Messi italiano.

Pafundi ‘blindato’ fino al 2024

L’Udinese ha già blindato Simone Pafundi facendogli firmare, a 16 anni appena compiuti, il suo primo contratto da professionista, con scadenza nel 2024. Tanti i club, italiani ed esteri, aver messo gli occhi su di lui negli ultimi mesi. Come per esempio il Chelsea. Da qui la decisione dell’Udinese di metterlo sotto contratto immediatamente con la prima squadra per non perderlo. Il talento di Monfalcone potrebbe esordire in A nell’ultimo turno di campionato contro la Salernitana.

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments