Serie B sempre più ‘internazionale’: diritti tv venduti dalla Spagna all’America Latina

La Serie B diventa sempre più “internazionale”. Helbiz Media, distributore esclusivo della Lega B dei diritti media del campionato cadetto all’estero in tutto il mondo, ha annunciato un nuovo accordo con Kosmos, player mondiale nel mondo dell’entertainment sportivo, per la trasmissione in esclusiva del secondo campionato italiano di calcio in vari paesi del mondo.

Dalla Spagna all’America Latina

Helbiz Media collaborerà con emittenti prestigiose e piattaforme digitali all’avanguardia per raggiungere una fetta sempre più ampia di mercato. In particolare, grazie a Nova Sport, il campionato di B (al via venerdì 20 agosto con l’anticipo Frosinone-Parma) sarà visibile in Bulgaria, Grecia e Cipro. Non solo, perché Sportklub lo trasmetterà in Bosnia Erzegovina, Croazia, Macedonia, Montenegro e Serbia, dove vanta una audience di circa il 90% della popolazione. In Spagna e America Latina, invece, il campionato sarà trasmesso dalla piattaforma digitale Footters. Nello specifico, i Paesi coinvolti saranno Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Peru, Guiana, Paraguay, Uruguay, Suriname, Venezuela, Belize, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Messico, Honduras, Nicaragua, Panama, Caraibi.

Balata: “Prodotto straordinario”

“Un altro traguardo raggiunto, dopo l’annuncio di Germania, Austria e Svizzera di qualche giorno fa che dimostra ulteriormente come il nostro campionato cadetto sia un prodotto straordinario, che per la prima volta sarà trasmesso in paesi dove non è mai arrivato sino ad ora – le parole Mauro Balata, presidente della Lega di B – Stiamo continuando a lavorare per ampliare ulteriormente l’internazionalizzazione del nostro marchio, un obiettivo che ci siamo dati fin da subito con la nuova governance insieme a tutti i club”. “Siamo soddisfatti di aver siglato questo accordo con un player mondiale come Kosmos e di trasmettere il campionato di Serie BKT in un’ampia parte del mondo, collaborando con emittenti prestigiose come Nova Sport e Sportklub, e piattaforme digitali all’avanguardia come Footers – ha aggiunto Matteo Mammì, Ceo di Helbiz Media – Per il campionato di B sarà la prima volta in onda in molti dei paesi coperti da questo accordo e cio’ e’ un formidabile passo avanti per lo sviluppo internazionale della Lega e del calcio italiano in generale”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime