Serie B, in campo con un pallone rosso per dire basta alla violenza contro le donne

Un pallone rosso per dire basta alla violenza contro le donne. E’ il messaggio forte che lancia la Lega Serie B nella settimana dedicata alle iniziative per sensibilizzare l’opinione pubblica su un drammatico e attuale problema che coinvolge la nostra società. Così in mattinata il presidente, Mauro Balata, ha incontrato la sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, e consegnato il pallone ufficiale Kappa realizzato appositamente e unicamente per la 14esima giornata di campionato della Serie BKT.

Balata: “Calcio può veicolare messaggi per il rispetto di genere” 

“Sia da sportiva che da parlamentare ho sempre sostenuto in prima persona le campagne contro la violenza sulle donne – le parole dell’ex campionessa di scherma – Da Sottosegretaria allo Sport oggi plaudo chi, come la Lega Serie B, comprendendo la grande capacità dello sport di promuovere e veicolare valori, mette in atto azioni di sensibilizzazione come questa. Lo sport fa squadra e scende in campo contro la violenza sulle donne: è una partita importante che va giocata ogni giorno!”. Per Balata “anche quest’anno non abbiamo rinunciato a scendere in campo contro quella che Kofi Annan definiva ‘una delle più vergognose violazioni dei diritti umani’. E’ una partita da vincere e il calcio può fare molto per veicolare messaggi in favore del rispetto di genere. Ringrazio la Sottosegretaria Valentina Vezzali, da sempre in prima linea per combattere questo odioso e intollerabile crimine, per aver contribuito alla nostra opera di sensibilizzazione ed essere un punto di riferimento attuale e costante per promuovere i valori dello sport”.

Nella 14/a giornata di serie B un pallone con loghi rossi

La Serie BKT come ogni anno celebra la ricorrenza internazionale del 25 novembre nella giornata di campionato seguente, in questo caso la 14esima che si giocherà il weekend del 26, 27 e 28 novembre. Grazie anche alla collaborazione con lo sponsor tecnico Kappa, promotore dell’iniziativa, si è voluto dare un messaggio di sensibilizzazione attraverso lo strumento principale del gioco del calcio, il pallone, che per l’occasione muterà la sua versione ufficiale e sarà contraddistinto da loghi rossi, il colore simbolo usato per rappresentare le vittime di violenza e femminicidio.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x