Serie B: il Monza rallenta a Vicenza, colpo playoff per il Cosenza

Passo falso del Monza in uno dei due anticipi della 10/a giornata di serie B. La squadra di Giovanni Stroppa viene bloccata sull’1-1 dal Vicenza dell’ex Cristian Brocchi, penultima forza del campionato, e rallenta la propria rincorsa al Pisa di Lorenzo Lucca. Al Menti i brianzoli passano in vantaggio con un gol di rapina di Mazzitelli alla mezz’ora del primo tempo che approfitta di un clamoroso errore della difesa vicentina. La squadra di casa, però, non si deprime e reagisce sempre con buone azioni. Il gol arriva al 27′ della ripresa con Ierardi che di testa nel mucchio ribadisce in rete il cross del regista marsigliese Taugourdeau.

<<La classifica di B>>

COSENZA-TERNANA 3-1

Nell’altro anticipo il Cosenza ritrova la vittoria dopo tre giornate in cui ha totalizzato soltanto un punto. Al “Marulla” cade la Ternana di Cristiano Lucarelli che arrivava, invece, in grande fiducia per i recenti risultati positivi. Gli umbri tuttavia pagano un avvio choc. La squadra di Zaffaroni nei primi otto minuti batte Iannarilli con un’autorete di Ghiringhelli (servizio in mezzo di Bittante) e Gori (azionato da un colpo di testa di Carraro). I rossoverdi dimezzano lo svantaggio con un tiro da fuori area di Mazzocchi al 23′, ma nel secondo tempo la formazione di casa colpisce ancora il con il neoentrato Millico, servito a centro area da Gori. In pieno recupero, Vigorito ipnotizza due volte Donnarumma (rigore fatto ripetere, troppi giocatori in area).

VICENZA-MONZA 1-1 (0-1)
VICENZA (3-5-2):
Grandi; Ierardi, Pasini, Padella; Bruscagin (12’st Di Pardo), Zonta (22′ st Proia), Taugourdeau, Ranocchia, Calderoni (39′ st Crecco); Longo (12′ st Dalmonte), Diaw (39′ st Meggiorini). In panchina: Pizzignacco, Confente, Brosco, Sandon, Pontisso, Mancini. Allenatore: Brocchi.
MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Paletta, Caldirola, Carlos Augusto; Mazzitelli (2′ st Brescianini), Barberis, Pedro Pereira; Machin, Vignato (37’st Gytkjaer), D’Alessandro (37′ st Colpani ). In panchina: Sommariva, Rubbi, Marrone, Bettella, Antov, Sampirisi, Siatounis. Allenatore: Stroppa.
ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino
RETI: 33’pt Mazzitelli, 27′ st Ierardi.
NOTE: Spettatori: 4312. Ammoniti: Pedro Pereira, Diaw, Ierardi, Meggiorini. Angoli: 3-3. Recupero: 0′, 4′.

COSENZA-TERNANA 3-1 (2-1)
COSENZA (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Pirrello; Situm, Carraro, Palmiero (33′ st Gerbo), Florenzi (16′ st Anderson), Bittante (33′ st Corsi); Caso (16′ st Millico), Gori (44′ st Pandolfi). In panchina: Saracco, Matosevic, Kristoffersen, Venturi, Sy, Vallocchia, Minelli, Gerbo. Allenatore: Zaffaroni.
TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Ghiringhelli (15′ st Falletti), Boben, Capuano, Martella; Proietti, Paghera (15′ st Palumbo); Partipilo (33′ st Peralta), Mazzocchi, Salzano (15′ st Defendi); Pettinari (27′ st Donnarumma). In panchina: Krapikas, Celli, Kontek, Furlan, Sorensen, Diakite, Agazzi. Allenatore: Lucarelli.
ARBITRO: Colombo di Como
RETI: 3′ pt aut. Ghiringhelli, 8′ pt Gori, 23′ pt Mazzocchi, 20′ st Millico.
NOTE: Ammoniti: Anderson. Angoli: 0-3. Recupero: 0′; 8′. Al 53′ st Vigorito ha parato un calcio di rigore a Donnarumma.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime