Serie A, nel 2021 spesi 174 milioni di commissioni ai procuratori. Juve, Inter e Roma in testa

Più del doppio di quanto la Juventus ha pagato Vlahovic alla Fiorentna. Nel 2021 le squadre della Serie A hanno versato ai procuratori 174 milioni di euro. Soldi necessari per favorire cessioni, acquisti e rinnovi di contratto. Nel 2020, la stagione della pandemia, la spesa era stata di 138. Classifica guidata proprio dalla Juventus (28,9 milioni), seguita da Inter (27,5) e Roma (25,9). I dati sono stati resi noti dalla Federcalcio in base all’articolo 8 sulla trasparenza.

Novantesimo minuto

09 Febbraio 2022

Serie A, nel 2021 spesi 174 milioni di commissioni ai procuratori. Juve, Inter e Roma in testa

Nello specifico, dal primo gennaio al 31 dicembre 2021 le italiane di A hanno speso 173.831.816,68 euro, per una media di 8,7 milioni a squadra. Dietro a Juve, Inter e Roma più staccate Milan (12,5 milioni di euro), Atalanta (8,3) e Fiorentina (8,2). Tra chi ha speso meno ci sono invece Spezia (2,4), Venezia (1,8) e Salernitana (1,2).

Serie A, nel 2021 spesi 174 milioni di commissioni ai procuratori. Juve, Inter e Roma in testaFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments