Sergio Ramos chiese aiuto alla Federcalcio spagnola per vincere il pallone d’Oro

Sergio Ramos chiese aiuto alla Federcalcio spagnola per vincere il pallone d'Oro

Sergio Ramos chiese aiuto alla Federcalcio spagnola per vincere il pallone d'Oro

Sergio Ramos provò a chiedere “un aiuto” alla Federcalcio spagnola per vincere il Pallone d’Oro. La notizia arriva dalla Spagna, dove il quotidiano El Confidencial sta rivelando gli atti di un’inchiesta che coinvolge il presidente della Rfef – la Federazione di calcio spagnola – Luis Rubiales e il difensore del Barcellona Gerard Piqué (presidente della società Kosmos, con cui ha agito come mediatore per l’affare), in relazione a una commissione da 24 milioni di euro per lo svolgimento della Supercoppa di Spagna in Arabia Saudita. 

Pallone d’oro al rivale Messi

Approfondendo l’indagine, è emerso anche uno scambio di messaggi tra il presidente Rubiales e l’allora capitano del Real Madrid, Sergio Ramos. E proprio Ramos in questi messaggi – che El Confidencial può comunicare di aver letto – si capisce cosa chiedesse il difensore al dirigente: la richiesta sarebbe di intervenire per “toccare dei tasti” alla Uefa e smuova i suoi contatti per favorirlo nella corsa al Pallone d’Oro: “Ti sarei grato per tutta la vita”, diceva Ramos. Che, invece, dovette anche subire una beffa: vedere il Pallone d’Oro consegnato a uno dei suoi più acerrimi rivali, Leo Messi, oggi singolarmente suo compagno di squadra al Psg. Insomma, una storia di pressioni politiche per ottenere un vantaggio personale, anche se non è certo un caso di corruzione. A differenza del resto dell’inchiesta, che la procura iberica, che ha messo nel mirino Rubiales e Piqué per gestione sleale e corruzione. 

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments