Sassuolo, Dionisi: “Questa sconfitta è colpa mia”

CAGLIARI – “La responsabilità è mia, non la scarico sui ragazzi”. Alessio Dionisi non si nasconde e si fa carico di tutto il peso della sconfitta del suo Sassuolo a Cagliari: “Non me ne voglia il Cagliari, ma hanno vinto per demerito nostro. Abbiamo gestito la palla senza tirare in porta, così non si fa gol: siamo costruiti per attaccare, oggi abbiamo fatto dei passi indietro e sono stufo di questo. Dobbiamo cambiare registro, loro hanno meritato anche per l’atteggiamento che ci hanno messo”.

Il nodo mercato

Non è stata una settimana facile per le tante voci di mercato sui big neroverdi: “Se parlano bene dei nostri giocatori, non si può non apprezzarlo. I nostri ragazzi devono dimostrare ancora tante cose e spesso se ne parla a sproposito: l’allenatore deve anche gestirli, non solo metterli in campo. Dovrò iniziare a non far giocare i giovani? Non perdo fiducia in loro e non scarico la colpa su di loro, ma oggi sono molto arrabbiato. Giocando così non si vincono le partite, ogni tanto ci capita di fare dei regali”. Tra i più gettonati, almeno stando alle indiscrezioni, ci sarebbe Gianluca Scamacca, oggi in ombra: “Sulle palle aeree e spalle alla porta non è molto bravo ma migliorerà. Il suo primo avversario è stato se stesso, oggi poteva far meglio: è un ragazzo giovane, sta trovando quella continuità che non ha mai trovato. Non merita i titoli che gli vengono concessi: non può bastare un mezzo campionato”.

Sassuolo, Dionisi: "Questa sconfitta è colpa mia"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments