Sassuolo, Dionisi: “Con l’approccio giusto difficilmente non vinci”

Il Sassuolo festeggia la terza vittoria di fila che proietta gli emiliani a quota 39 in classifica. Stavolta i neroverdi schiantano per 4-1 il Venezia e il tecnico Alessio Dionisi non può che essere soddisfatto anche se il successo è arrivato con ben tre penalty a favore: “I rigori? Non li ho guardati, preferisco vedere i tifosi se esultano e mi rassereno”, le parole dell’allenatore.

“Vogliamo la quarta vittoria di fila”

Sul periodo positivo: “L’obiettivo per la prossima è raggiungere la quarta vittoria di fila, visto che non ne avevamo mai raggiunto tre – ha detto Dionisi ai microfoni Dazn -. Oggi è sembrato tutto facile dal risultato, il primo tempo forse è stato in discesa, il secondo ce lo siamo complicato, forse siamo stati leziosi e invece bisogna affrontare ogni partita come una finale. Cerchiamo di essere imprevedibili, davanti abbiamo giocatori bravi, più tocchiamo la palla, più creiamo occasioni”.

“Vorrei continuità di mentalità”

Sulle difficoltà di inizio ripresa. “Giocando così con quattro giocatori offensivi c’è il rischio di attaccare in tanti e difendere in pochi, per quello chiedevo calma. In queste partite – ha proseguito Dionisi – se non sbagliamo l’approccio, difficilmente non raggiungiamo il risultato. Nelle prossime sfide vorrei continuità di mentalità, ci stava mancando e facendo così potremo proseguire la striscia positiva. L’ultimo periodo abbiamo meno dubbi su cosa fare in campo, il loro storico è importante, è normale che la conoscenza generale della richiesta ha avuto alti e bassi, ora noto che siamo più consapevoli, c’è una linea guida uguale per tutti e con questi giocatori si vede la qualità del gioco. Berardi? E’ il miglior esterno offensivo del campionato”, ha concluso Dionisi.

Sassuolo, Dionisi: "Con l'approccio giusto difficilmente non vinci"Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments