Sassuolo, Dionisi: “Battere in trasferta Inter, Milan e Juve è qualcosa di storico”

Alessio Dionisi è al settimo cielo. Il suo Sassuolo, dopo aver sbancato San Siro, sponda nerazzurra, è l’unico allenatore in questa stagione che può vantarsi di aver battuto in trasferta oltre all’Inter, anche il Milan e la Juventus: “Se me l’avessero detto all’inizio forse non ci avrei creduto, ma lavoriamo per questo. È un risultato storico, sono contento per la società”.

“Ora meritiamoci certi palcoscenici”

“Sapevamo che l’Inter arrivava da un match impegnativo in Champions League, la nostra intenzione era giocarcela, abbiamo creato tanto, ma abbiamo anche concesso – spiega il tecnico -. Abbiamo giocato a viso aperto, questo volevo fare e questo abbiamo fatto. Scamacca e Raspadori? L’unico top player che ha dimostrato è Berardi, gli altri sono all’inizio di un percorso. Hanno alti e bassi, dobbiamo meritarci certi palcoscenici, abbiamo fatto bene oggi, ma altre volte abbiamo fatto meno bene. Oggi siamo soddisfatti della prestazione, del risultato, del lavoro di squadra, dello staff. È la vittoria di tutti”.

Sassuolo, Dionisi: "Battere in trasferta Inter, Milan e Juve è qualcosa di storico"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments