Sampdoria, Giampaolo: “Classifica precaria, ma non dobbiamo avere paura”

Contro la Juventus arriva la terza sconfitta di fila per la Sampdoria di Marco Giampaolo che continua a navigare in acque agitate in classifica. “I risultati si costruiscono con le prestazioni serie e oggi la Samp ha fatto la partita che doveva fare. Mai timida, senza rinunciare ad aggredire l’avversario. Sul 2-0 ci credevo, ho detto ai ragazzi che con una rete l’avremmo riaperta: ci siamo andati vicino, ma poi il terzo gol ha chiuso tutto”.

“Classifica precaria: resettare e ripartire”

Ad aiutare i bianconeri il vantaggio iniziale nato da uno sfortunato autogol di Yoshida. “Sono bravissimi nel ripartire, è una loro caratteristica: quando provi a giocare qualcosa puoi concedere – sottolinea il tecnico blucerchiato -. La classifica? È precaria e bisogna saperci stare: resettare e ripartire. Se giochi a calcio non puoi aver paura, la situazione in cui siamo è chiara”. Infine un commento su Sensi. “È arrivato dall’Inter con poche partite, si ha bisogno di tempo per trovare ritmo. Ma l’ho visto meglio questa settimana dal punto di vista fisico e penso che la sua condizione possa migliorare nel corso del tempo”.

Sampdoria, Giampaolo: "Classifica precaria, ma non dobbiamo avere paura"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments