Sampdoria, D’Aversa: “Tanti spunti, ci teniamo risultato e prestazione”

REGGIO EMILIA – Un pareggio che rappresenta un’iniezione di fiducia in prospettiva futura. E’ quello che ha ottenuto la Sampdoria al ‘Mapei Stadium’ imponendo lo 0-0 al Sassuolo pur dovendo affrontare questa trasferta con qualche penalizzante assenza, specie nel reparto avanzato. “Era importante muovere la classifica prima della sosta, non era piacevole rimanere a zero punti. Ci sono tanti spunti positivi, la squadra si è ben comportata – sottolinea il tecnico Roberto D’Aversa ai microfoni di Sky Sport – Anche oggi ha fatto una bella prestazione, rispetto al Sassuolo abbiamo avuto meno tempo per preparare la partita e si è sentito nel secondo tempo”.

“Ci teniamo il risultato e la prestazione”

L’allenatore dei blucerchiati approfondisce poi la sua disamina. “Abbiamo cercato di fare pressione alta, tenendo Quagliarella vicino alla porta. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, poi siamo calati. Ma nonostante lo 0-0 è stata una gara piacevole, ci teniamo stretti il risultato e la prestazione”, ha aggiunto D’Aversa, prima di soffermarsi sui singoli. “Quagliarella rispecchia l’anima di questa squadra, credevo di doverlo risparmiare invece non salta neanche un allenamento. Si spiegano i suoi gol nonostante l’età. Candreva? Bisogna sfruttare al massimo le caratteristiche dei giocatori, lui è completo e forte: in queste due partite ha determinato di più”. In chiusura una battuta sul calciomercato: “Se mi aspetto un rinforzo in attacco? Adesso ragioniamo sugli aspetti positivi e negativi, Osti e Fagiano sanno di cosa ha bisogno questa squadra”.

Ekdal: “Buon punto contro un avversario di valore”

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Albin Ekdal. “Questo è un bel punto contro un avversario di valore, di cui essere contenti. Il pareggio è il risultato giusto, non è male perché il Sassuolo gioca bene – ha dichiarato il centrocampista svedese ai microfoni di DAZN –  Stiamo bene, abbiamo un bel gruppo e abbiamo dimostrato di essere una squadra forte. Abbiamo fatto il pressing nel primo tempo e anche nei primi quindici del secondo tempo. Poi normale che il Sassuolo giochi di più la palla. Manca il gol? Abbiamo creato, ma se siamo più concentrati oggi facciamo un paio di gol. Non sono preoccupato”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime