Salernitana, Nicola: “Queste gare servono per aumentare la consapevolezza”

TORINO – “La Juventus ha le sue qualità e di sicuro prendere gol dopo cinque minuti fa mettere la Juventus nella situazione migliore per fare la partita che vuole fare. Sembra quasi che abbiamo bisogno di uno schiaffo per toglierci preoccupazioni di dosso”. La frecciata è quella di Davide Nicola ai suoi giocatori, ai microfoni di Dazn, dopo la sconfitta della Salernitana a Torino contro la Juventus. “Sono soddisfatto comunque della prova perché i ragazzi hanno dato tutto – ha aggiunto il tecnico di Luserna San Giovanni -. Queste partite servono per aumentare la consapevolezza di ciò che possiamo fare, abbiamo creato presupposti per segnare, sarebbe stato interessante vedere cosa sarebbe accaduto se avessimo fatto gol. Non abbiamo mai smesso di pressare la Juve in uscita e di questo sono contento”.

“Pronti ad accettare rischi per produrre gioco e ritrovare la vittoria”

Da qui alla fine del campionato Nicola dovrà spingere anche sulle motivazioni dei suoi. “Il lavoro tecnico-tattico è fondamentale per acquisire e interpretare conoscenze, ma è importante ripetere costantemente di non demoralizzarsi mai – aggiunge l’allenatore del club campano -. Siamo pronti ad accettare rischi per produrre gioco, perché altrimenti diventa difficile vincere le partite in Serie A. Dobbiamo ritrovare la vittoria nel più breve tempo possibile, ora c’è una sosta importante per consolidare dei concetti, ci sono partite a sufficienza per ridurre la distanza e siamo consapevoli che non si può far altro che continuare su questa squadra, sempre meglio, per raggiungere qualcosa di importante”. Per provarci serve una condizione di squadra ottimale: “Stiamo portando tutti a regime, molti di loro venivano da un lavoro diverso. Ribery ha una mentalità pazzesca, una verve pazzesca, non vediamo l’ora di recuperarlo. La Salernitana non ha altra strada che giocarsi le partite – conclude Nicola – senza aspettare che sia l’avversario a farti gol”.

Salernitana, Nicola: "Queste gare servono per aumentare la consapevolezza"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments