Salernitana, Nicola: “Non è ancora finita, possiamo salvarci”

Davide Nicola è pieno di rabbia a fine gara. La sconfitta interna contro il Torino non gli va proprio giù. “Resto fedele al mio modo di fare, non sono d’accordo con la direzione arbitrale nell’arco dei novanta minuti. Incasso la sconfitta, che per me è immeritata. La Salernitana ha fatto una grande partita contro una squadra che gioca sempre ai limiti del regolamento, ma è una qualità. L’unico demerito è stato non concretizzare le occasioni create”.

“Non molliamo, anche se ci danno per spacciati”

Ribery e compagni sono sempre più ultimi a 16 punti: “C’è voglia di competere contro chiunque, non stiamo raccogliendo quel che si produce – spiega l’allenatore -. Ma non posso rimproverare nulla a questi ragazzi, anche se dobbiamo restare critici con noi stessi. In Italia la mentalità è da dentro o fuori, ma la mia mentalità è di non mollare mai neanche quando ti danno per spacciato”. E sulle motivazioni ha aggiunto: “I ragazzi credono in questa proposta di calcio, non devo motivarli. Ora c’è una trasferta molto interessante contro una squadra forte come la Roma, ce la vogliamo giocare e i conti li faremo alla fine”.

Salernitana, Nicola: "Non è ancora finita, possiamo salvarci"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments