Salernitana, Nicola: ”Non abbiamo fatto nulla, ora viene il difficile”

“Stiamo facendo ciò che volevamo fare dall’inizio. Con tre vittorie consecutive non cambia nulla, anzi adesso arriva il momento più difficile”. Il 2-1 alla Fiorentina, la terza vittoria consecutiva e una salvezza che fino ad un mese fa era impensabile e adesso è distante appena tre punti: eppure Davide Nicola resta con i piedi per terra nonostante la Salernitana stia vivendo il momento migliore dall’inizio della stagione.

“Dovevamo chiuderla prima”

Anche parlando del match, Nicola sembra incontentabile: “Mi aspettavo di andare sul doppio vantaggio nella prima mezz’ora, lì dobbiamo migliorare – dice ai microfoni di Sky Sport -. Poi la Fiorentina ci ha messo sotto pressione, ma con i cambi siamo riusciti a portarla a casa. Complimenti ai ragazzi, l’unica pecca è stata non chiudere la partita. Oggi ha vinto chi ha cercato il successo a tutti i costi. Scarpa tolta? Avevo un sassolino dentro che mi dava fastidio, ma è stato anche un modo per farmi sentire e richiamare i giocatori. Questa è una squadra che crede ciecamente in ciò che le viene proposto, c’è voglia di migliorare e di crederci”. Come sempre grande spinta dei tifosi: “Il 95% del mio lavoro è in campo. Chiedo alla mia gente di sostenere la squadra con amore incondizionato, credo sia la strategia migliore. Dopo tre vittorie la gente pensa che sarà facile ma io chiedo di sostenerci con amore incondizionato perché sostenendoci ci possano dare una grande mano in questo finale”.

Bonazzoli: “Emozioni uniche”

Grande soddisfazione per Federico Bonazzoli, nemmeno il tempo di entrare al posto di Djuric che è arrivato il gol decisivo: “Credo che queste emozioni non si possano vivere su altri campi. La spinta della nostra gente è fondamentale, noi diamo l’anima in campo per i nostri tifosi. Abbiamo lo spirito di quelli che non mollano mai, siamo persone normali che in campo si trasformano e danno il massimo. Continuiamo così”. Salvezza ora possibile: “Quando vinci prendi consapevolezza dei tuoi mezzi, non so cosa sia cambiato ma è veramente bello. Non è mai finita, dobbiamo dare tutto”.

Salernitana, Nicola: ''Non abbiamo fatto nulla, ora viene il difficile''Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments