Roma, Mourinho: “Senza giocatori speciali come Pellegrini e Dybala la nostra luce si spegne”

Al momento stai visualizzando Roma, Mourinho: “Senza giocatori speciali come Pellegrini e Dybala la nostra luce si spegne”

“Sono mancate lucidità e qualità per recuperare il risultato”. José Mourinho spiega così la sconfitta nel derby. “Diciamo che la sconfitta comunque è immeritata perché loro hanno avuto mezza occasione. Abbiamo dominato ma loro si sono difesi bene e alla fine hanno portato a casa il risultato. Noi, una volta andati sotto, abbiamo avuto troppa frenesia e poca organizzazione di gioco. Naturalmente capisco i ragazzi, non era facile emotivamente rimanere freddi. Non abbiamo avuto la luce di qualità che ci portano i giocatori speciali come Pellegrini o Dybala. L’abbiamo cercata con Volpato, che ha fatto bene ma non è bastato. Avremmo probabilmente dovuto cercare di più l’uno contro uno con gli attaccanti”.

Mourinho: “Ci manca qualità negli ultimi 20 metri”

Altro big match perso in casa: “Anche gli altri li abbiamo persi immeritatamente. L’Atalanta ha vinto con un tiro in porta, il Napoli ha vinto con un gol pazzesco di Osimhen, con molte difficoltà. La Lazio ha fatto mezzo tiro e vince. Ci manca qualità negli ultimi venti metri”.

Mourinho: “L’infortunio di Pellegrini? Ha dovuto giocare tanto nell’ultimo periodo”

L’altra brutta notizia, oltre alla sconfitta, è l’infortunio di Pellegrini che ha accusato un fastidio al flessore della gamba destra: “Ha dovuto giocare tanto nell’ultimo periodo ed è quasi inevitabile che si sia infortunato. D’altronde ne avevamo bisogno perché dovevamo recuperare punti in Europa e in campionato. Dybala? Sta recuperando per andare al Mondiale. Se farà in tempo a esserci anche per il Torino meglio perché ne abbiamo bisogno”.

Mourinho: “Mercato a gennaio? No, dovremo recuperare i giocatori che abbiamo”

In chiusura Mourinho non pensa al mercato di gennaio per rinforzare la Roma in chiave quarto posto: “Penso di no, dovremo fare bene con quello che abbiamo, come ad esempio Volpato. Cercheremo di recuperare più giocatori possibili. Spero e penso a Wijnaldum”.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments