Roma, Mourinho più veloce del Var: perché il gol col Betis è valido

Al momento stai visualizzando Roma, Mourinho più veloce del Var: perché il gol col Betis è valido
Roma, Mourinho più veloce del Var: perché il gol col Betis è valido

ROMA – Mourinho più veloce del Var. Il tecnico portoghese anticipa la decisione del video arbitro e annuncia ai giocatori della Roma la validità del pareggio sul Betis.

Mourinho più veloce del Var

Scena surreale allo stadio Villamarin: la Roma segna con belotti su assist di camara, ma il guardalinee sbandiera fuorigioco. Mentra l’arbitro greco Sidiropoulos attende comunicazioni dalla sala Var, José Mourinho osserva il replay in panchina accato a un suo assistente munito di iPad. Segue le immagini e, all’improvviso, inizia a esultare, mentre tutti aspettano ancora una decisione. Entra quasi in campo, indica ai suoi giocatori “è gol, è gol”, agitando i pugni, va anche dal guardalinee, al punto che il direttore di gara è costretto a invitarlo a tornare in panchina. Ma dopo qualche istante, anche Sidiropoulos riceve la comunicazione ufficiale dal Var: gol. 

Belotti, perché il gol è valido

La dinamica è particolare: Abraham imbuca dentro verso Camara, probabilmente in posizione irregolare, ma il romanista viene anticipato dal compagno di squadra Belotti, che tocca proprio per lui, bravo a restituirgli il laoone per consentire all’ex capitano del Torino di appoggiare nella porta vuota, col portiere del Betis Claudio Bravo tagliato fuori dal doppio scambio trai due. Ora: sul lancio di Abraham Camara era probabilmente in posizione irregolare, ma il pallone è finito a Belotti, che invece arrivava da dietro. Sul tocco di Belotti poi, camara era in linea col pallone, quindi in posizione regolare, idem Belotti sulla restituzione da parte del mediano guineano. Il replay toglie ogni dubbio sulla regolarità del gol. 

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments