Roma, Mourinho: ”Non era facile, manca ancora qualcosa ma siamo un vero gruppo”

Vittoria all’esordio e qualificazione ipotecata. José Mourinho ha motivi per sorridere dopo il 2-1 in casa del Trabzonspor: “L’avversario non è da Conference League, la gente pensava che fosse una partita facile invece è stata molto difficile. Anche il pubblico ha giocato contro di noi e non è stato facile, siamo stati solidi e un vero gruppo. Giovedì parlerà lo stadio Olimpico, speriamo di arrivare alla fase a gironi”.

“Mercato? Manca qualcosa”

Lo ‘Special One’ elogia tutta la rosa: “Anche chi ha giocato poco come Perez e Mayoral ha fatto il proprio compito – dice a Sky Sport -. Non abbiamo sempre fatto le scelte esatte e ci sono stati errori tecnici, la squadra però mi è piaciuta dopo il gol subìto, siamo stati sempre squadra anche nella difficoltà e nella stanchezza”. Il discorso passa poi al mercato, con tanto di messaggio alla società: “La scorsa stagione la Roma ha concluso il campionato lontano dalla vetta, quest’anno la società ha fatto un mercato di reazione e non pianificato visto l’infortunio di Spinazzola e l’addio di Dzeko: qualcosa manca ma spero arriverà. Il sogno dei tifosi è il sogno di tutti i professionisti, non giochi a calcio solo per divertirti ma anche per vincere. Sicuramente arriveranno anche sconfitte, però lavoriamo per pensare di vincere tutte le partite”.

“Le fidanzate non saranno contente”

Calendario già fittissimo per la Roma: domenica sera arriva la Fiorentina all’Olimpico. La squadra dormirà direttamente a Trigoria. E Mou ci ride su: “Le fidanzate e le mogli non saranno contente ma dobbiamo recuperare. E’ giusto così, le vacanze sono finite”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime