Roma, Mourinho: “Gara giocata con coraggio, mesi fa l’avremmo persa”

LEICESTER – “Se prima di questo match avessero detto a un tifoso romanista che ci saremmo giocati tutto al ritorno, avrebbe firmato”. José Mourinho commenta così l’1-1 in casa del Leicester nella semifinale d’andata di Conference League: “Dopo la prima ora abbiamo perso troppo palla, non abbiamo fatto molto bene in quella fase. La squadra si è abbassata e la partita è stata difficile nel secondo tempo – prosegue il portoghese ai microfoni di ‘Sky Sport’ –  Questa gara qualche mese fa l’avremmo persa, abbiamo avuto coraggio. Ora dobbiamo pensare anche alla partita con il Bologna, che sarà molto difficile. Il Leicester può concentrarsi solo sulla Conference, noi no”. Tra i più positivi in casa giallorossa il giovane Zalewski: “E’ arrivato a Roma da piccolo e ora gioca in prima squadra. È davvero bello”.

La corsa all’Europa in campionato

“Siamo attesi da 4 partite di campionato e tutto dipende da noi – spiega ancora Mourinho – Abbiamo bisogno di essere concentrati e dei nostri tifosi. Dobbiamo dimenticare per qualche giorno il Leicester. Vogliamo avere la sicurezza di giocare in Europa League e non possiamo aspettare l’esito della Conference”. In vista del ritorno, però, lo Special One ha le idee chiare: “Il Leicester è una squadra di profondità, fin dai tempi di Ranieri. Ora ha più costruzione, ma davanti vanno tutti in profondità. Hanno una panchina che gli permette di fare tanti cambi. In campo dovremo andare con molta testa. Se vinciamo, siamo in finale”.

Pellegrini: “Ottimisti per il ritorno”

“Ottimista per il ritorno? Lo siamo sempre, sappiamo che sarà difficile ma la giocheremo a casa nostra con i nostri tifosi. Siamo contenti, usciamo da qui carichi per affrontare al meglio la prossima partita”. Lorenzo Pellegrini, autore del gol del vantaggio della Roma, commenta l’1-1 nella trasferta di Leicester: “E’ normale avere difficoltà contro una squadra del genere. Abbiamo messo un piccolo mattone in vista del ritorno, siamo fiduciosi. Con spirito di sacrificio abbiamo ottenuto un buon risultato. In Premier sono molto bravi a mettere intensità, ma lasciano tanti spazi essendo meno attenti tatticamente. Secondo me – conclude Pellegrini – anche nel campionato italiano sono molte le squadre con cui incontri difficoltà. Questo vuol dire che il livello si sta alzando e dobbiamo esserne contenti”.

Roma, Mourinho: "Gara giocata con coraggio, mesi fa l'avremmo persa"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments