Qualificazioni Mondiali, Di Maria stende l’Uruguay e spinge l’Argentina verso il Qatar. Gli Usa battono il Messico

Con un super gol di Angel Di Maria nei primi minuti del match, l’Argentina batte 0-1 l’Uruguay e mette un’ipoteca sulla qualificazione al Mondiale del Qatar 2022. L’assist decisivo di Paulo Dybala, partito da titolare al posto di Messi e sostituito da Correa a inizio ripresa.

Tantissimi gli ‘italianì’ in campo nella sfida di Montevideo: tra gli uruguaiani Caceres, Godin e Nandez del Cagliari, Torreira della Fiorentina, Vecino dell’Inter e Bentancur della Juve, mentre per l’albiceleste, oltre al bianconero Dybala, partiti dal primo minuto Molina dell’Udinese e Lautaro Martinez dell’Inter, con l’altro interista Correa entrato a gara in corso. Argentina che consolida il secondo posto alle spalle del Brasile (già qualificato), allungando a +12 proprio sull’Uruguay che al momento è la prima delle eliminate.

Un po’ più a nord del continente americano, precisamente a Cincinnati negli Stati Uniti, la Nazionale a stelle e strisce batte il Messico 2-0 agguantandolo in vetta a quota 14 punti nel giorne del Nord-Centro America. Anche in questa gara protagonisti due giocatori provenienti dalla serie A, lo juventino McKennie e il napoletano Lozano. Il centrocampista americano, dopo il vantaggio di Pulisic, segna il gol che chiude i conti all’85’, confermando l’ottimo momento di forma, mentre l’attaccante messicano non incide pur restando in campo per tutto il corso della gara.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x