Premier League, i giocatori non si inginocchieranno più prima di ogni partita

Premier League, i giocatori non si inginocchieranno più prima di ogni partita

Premier League, i giocatori non si inginocchieranno più prima di ogni partita

I giocatori della Premier League non si inginocchieranno più prima di ogni partita, ma rimarranno impegnati a combattere il razzismo e tutte le forme di discriminazione. Il gesto, iniziato a giugno 2020 in solidarietà per la campagna Black Lives Matter, verrà ora utilizzato in momenti specifici della prossima stagione al fine di “amplificare il messaggio che il razzismo non ha posto nel calcio o nella società”. I capitani della Premier League hanno deciso di farlo in vista della giornata di apertura di questo fine settimana, le partite dedicate a “No Room for Racism” a ottobre e marzo, il Boxing Day a Santo Stefano, l’ultima giornata della stagione e le finali di Fa Cup e Carabao Cup.

La scelta dei capitani

“Abbiamo deciso di selezionare momenti significativi per metterci in ginocchio durante la stagione per evidenziare la nostra unità contro ogni forma di razzismo e così facendo continuiamo a mostrare solidarietà per una causa comune – hanno dichiarato i capitani delle squadre -. Rimaniamo fermamente impegnati a sradicare il pregiudizio razziale per creare una società inclusiva con rispetto e pari opportunità per tutti”.

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments