Premier League: Gabriel Jesus trascina il City e mette pressione al Liverpool

Premier League: Gabriel Jesus trascina il City e mette pressione al Liverpool

ROMA – Gabriel Jesus irrompe nella lotta per la Premier League. Il brasiliano del Manchester City rifila infatti quattro gol al Watford nel 5-1 con cui la squadra di Pep Guardiola si conferma in vetta alla classifica, momentaneamente a +4 in attesa che il “Merseyside Derby” di domenica che darà al Liverpool la chance per accorciare nuovamente il gap a parità di partite giocate.

<<La classifica della Premier League>>

Il match

Il City non si fa distrarre dalla semifinale di Champions all’orizzonte, in programma martedì contro il Real Madrid. Citizens subito avanti, al 3′, con Gabriel Jesus, che bissa al 23′ infilando in porta un cross del solito De Bruyne. Kamara ha cercato di rimettere in partita i londinesi con il 2-1 prima della mezz’ora, ma il gioiello di Rodri ha riportato a due le lunghezze di vantaggio per i padroni di casa. Nella ripresa, Gabriel Jesus ha quindi trovato la porta prima su rigore e poi nuovamente su azione, dopo un altro fraseggio stretto con De Bruyne.

Allo United non basta Ronaldo

Il Manchester United continua a imbarcare acqua. L’Arsenal batte 3-1 i Red Devils e consolida il quarto posto in graduatoria, che vale un posto nella prossima Champions League, e allo United, che proprio in settimana ha annunciato l’arrivo di Ten Hag come prossimo allenatore, non è bastato il ritorno con gol di Cristiano Ronaldo, commosso per la perdita del figlio. Gunners in vantaggio dopo 3 minuti con Tavares, che ha fulminato De Gea dopo la respinta sulla botta di Saka. Il Var è poi decisivo nell’assegnazione del rigore del 2-0, trasformato proprio da Saka. Ronaldo ha provato a rimettere in carreggiata i suoi deviando in porta un cross di Matic e dedicando la rete al piccolo scomparso lunedì scorso: centesimo gol in Premier per lui, primo giocatore nella storia a centrare questo traguardo nel campionato inglese e spagnolo. Lo United ci crede, Fernandes colpisce il palo dal dischetto per il potenziale 2-2, Ronaldo si vede annullare la doppietta e nel finale è Xhaka a fare 3-1 con una sberla da fuori che termina sotto l’incrocio. Il Leicester, eurorivale della Roma, non va oltre lo 0-0 contro l’Aston Villa, mentre il Newcastle conferma il momento magico sbancando Norwich (0-3) con la doppietta di Joelinton e la rete di Bruno Guimaraes.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments