Premier: il Chelsea riparte, 6-0 al Southampton. Ko United e Arsenal

Premier: il Chelsea riparte, 6-0 al Southampton. Ko United e Arsenal

Il Chelsea rialza la testa e riparte dalla Premier League per provare a ritrovare un po’ di sereno dopo il ko casalingo in Champions contro il Real. Nel 32° turno del campionato inglese i Blues travolgono a domicilio il Southampton per 6-0 così da consolidare la terza posizione in classifica salendo a 62 punti. La squadra guidata da Thomas Tuchel, ancora una volta senza Romelu Lukaku (il belga non era nemmeno in panchina), al St. Mary’s Stadium impiega appena poco più di mezz’ora per mettere in ghiacciaia il successo: Marcos Alonso sblocca il match dopo soli 8 minuti, poi Mount (17′), Werner a metà tempo e Havertz (32′) siglano il 4-0 con cui si va al riposo, risultato arrotondato nella ripresa quando Werner e Mount firmano le doppiette personali che rendono ancora più pesante e tennistico il passivo per i Saints, comunque con 36 punti in una situazione di classifica decisamente tranquilla.

<< La classifica di Premier League >>

United ko con Everton, passo falso Arsenal

Importante vittoria in chiave salvezza per l’Everton, brutta sconfitta in ottica Champions per il Manchester United. I Toffees di Franck Lampard si impongono per 1-0 nel match del Goodison Park, deciso dalla rete di Anthony Gordon al 27′ del primo tempo. Grazie a questa affermazione i padroni di casa si portano a 28 punti, al quartultimo posto, mentre restano a quota 51 Cristiano Ronaldo e compagni che rischiano di veder allontanarsi troppo il quarto posto. Sconfitta interna a sorpresa per l’Arsenal (54 punti) all’Emirates contro il Brighton sotto i colpi di Trossard e Mwepu, tardiva la reazione dei gunners col gol di Odegaard. Netto 3-0, invece, per il Leeds sul campo del Watford penultimo grazie ai sigilli di Raphinha, Rodrigo e Harrison.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments