Pellegrini: “L’allenatore del Bodo ha aggredito il preparatore dei portieri della Roma”

Nonostante il clima freddo della Norvegia, è un post partita incandescente quello di Bodo-Roma, gara di andata dei quarti di Conference League vinta 2-1 dai padroni di casa. Secondo quanto raccontato dal centrocampista giallorosso Lorenzo Pellegrini l’allenatore del Bodo, Knutsen, avrebbe aggredito Nuno Santos, preparatore dei portieri della Roma.

“Quello che è successo stasera è una vergogna. Il loro allenatore – ha raccontato a Sky il centrocampista giallorosso – ha aggredito il nostro preparatore dei portieri. Al ritorno (il 14 aprile all’Olimpico, ndr) vogliamo mandare a casa il Bodo anche per quello che hanno fatto fuori dal campo”.

Pellegrini ha raccontato che “Knutsen ha aggredito il nostro preparatore dei portieri. Prima gli ha detto qualcosa e poi lo ha aggredito in maniera forte. Noi siamo venuti qui con rispetto, ma quello che è successo è un insulto alla Roma, al nostro staff e alla competizione. Sono scosso per quello che ho visto, è davvero una vergogna”.

L’autore dell’unico gol romanista della partita ha poi parlato del terreno di gioco in sintetico, allineandosi a quanto detto da Mourinho: “Sì, è un campo di plastica, è una vergogna che in una competizione europea ci sia un campo così. Non è una scusa però, abbiamo perso 2-1 e tra una settimana abbiamo una battaglia da vincere a tutti i costi. Magari il campo ha influito per l’infortunio di Mancini: non sa neanche lui cosa ha, ma era abbastanza preoccupato. Speriamo bene”.

Pellegrini: "L'allenatore del Bodo ha aggredito il preparatore dei portieri della Roma"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
castigamatti
Ospite
castigamatti
1 mese fa

anche il giocatore della juventus leonardo bonucci aveva aggredito verbalmente, insultato e minacciato di morte un dirigente dell’inter. ma sembra che quelli della juve abbiano l’immunitá su tutto, fallacci, gomitatre, testate all’arbitro e simulazioni.