Pellegri, infortunio dopo 3 secondi in Bologna-Torino: cosa è successo

Al momento stai visualizzando Pellegri, infortunio dopo 3 secondi in Bologna-Torino: cosa è successo
Pellegri, infortunio dopo 3 secondi in Bologna-Torino: cosa è successo

L’arbitro che fischia l’inizio della partita, il pallone che inizia a rotolare, una scivolata e la caviglia sinistra che va ko. Tutto in meno di 3 secondi. Tanto in pratica è durata la partita di Pietro Pellegri. Il 21enne attaccante del Torino si è fatto male nel corso della sfida al Dall’Ara contro il Bologna. Pellegri nelle ultime settimane aveva trovato una certa continuità (era alla quarta partita di fila da titolare) andando in gol nella sfida vinta dai granata a Udine (aveva segnato anche al Cittadella in coppa Italia), è rimasto in campo ancora qualche secondo, visibilmente sofferente. Poi si è accasciato a terra ed ha aspettato l’ingresso dello staff medico. L’ex giocatore di Genoa, Monaco e Milan ha lasciato il campo al 3′, al suo posto è entrato Karamoh.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments