Pallone d’oro a Lewandowski, l’anticipazione di ‘Marca’

“Il Pallone d’Oro lo vincerà Robert Lewandowski“. E’ il giornale sportivo spagnolo ‘Marca’ ad anticipare il verdetto, pubblicando la classifica finale con un mese di anticipo (il premio 2021 verrà consegnato il 29 novembre). Lo scorso fine settimana si sono definitivamente chiuse le votazioni di giornalisti, capitani e allenatori delle nazionali per l’assegnazione del prestigioso riconoscimento e il quotidiano di Madrid svela quella che – a suo dire – sarebbe la classifica finale, pubblicandola anche nella versione online.

Secondo il suddetto elenco, il calciatore più votato e quindi vincitore è appunto l’attaccante polacco del Bayern Monaco, nella scorsa stagione scippato del trofeo dal Covid e dalla pandemia che ha costretto ‘France Football’ ad annullare un’edizione che il bomber della Polonia avrebbe vinto a mani basse. Quello di quest’anno sarebbe un po’ un rimborso, fatto sta che secondo la lista fatta trapelare da ‘Marca’ il trofeo verrà assegnato a Lewandowski (627 preferenze), con buona pace di chi riteneva Jorginho, campione d’Europa con l’Italia e con il Chelsea, il candidato ideale.

Sul podio Messi e Benzema, 5° Jorginho

Alle spalle del centravanti polacco nella foto della lista pubblicata dal giornale spagnolo, in cui ciascuno dei candidati è ordinato per posizione, figurano l’argentino Leo Messi (Barcellona-Psg), che nel 2019 aveva vinto il premio per la sesta volta, e il francese Karim Benzema (Real Madrid), poi fuori dal podio l’egiziano ‘Momo’ Salah (Liverpool, ex Roma) e al quinto posto appunto Jorginho (Chelsea), vincitore della Champions League e dell’Europeo, con 197 preferenze. Completano la (presunta) top ten il francese Kylian Mbappè (Psg), N’Golo Kanté (Chelsea), Erling Haaland (Borussia Dortmund), Cristiano Ronaldo (Juventus-Manchester United), solo nono, davanti a Kevin de Bruyne (Manchester City).

Donnarumma all’11° posto e 13° Chiellini

Gli altri campioni d’Europa azzurri, Gianluigi Donnarumma (Milan e Psg) e Giorgio Chiellini (Juventus) devono accontentarsi rispettivamente dell’11esimo e del 13esimo posto, unico giocatore nella top 20 di una squadra italiana, mentre appena in 19esima posizione è collocato il brasiliano Neymar (Psg). Non è la prima volta che ‘Marca’ svela un’indiscrezione del genere, visto che nel 2018 pubblicò una lista secondo cui il vincitore del Pallone d’Oro era il croato Luka Modric al quale poi, effettivamente, venne assegnato il riconoscimento.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime